In queste ultime settimane, WhatsApp sta lavorando su molte funzionalità da implementare nei futuri aggiornamenti.

Il changelog dell’ultimo aggiornamento, disponibile qui include alcuni miglioramenti dell’interfaccia utente, il supporto per la riproduzione automatica dei messaggi vocali consecutivi e le prime informazioni sulla modalità Dark.

WhatsApp sta lavorando su un’altra importante funzionalità, molto richiesta dagli utenti negli ultimi anni. Il supporto al Touch ID e Face ID nell’applicazione!

Nelle impostazioni sulla privacy, troveremo in un futuro aggiornamento una nuova opzione chiamata Touch ID.

Se il dispositivo supporta il Face ID, ovviamente troveremo Face ID come opzione.

Quando Touch ID ( o Face ID) saranno abilitati, WhatsApp aggiungerà un livello maggiore di protezione all’app, se Touch ID (o Face ID ) non funziona momentaneamente (per troppi tentativi errati), WhatsApp chiederà all’utente di inserire il codice di sblocco dell’ iPhone.

 

Non sappiamo quando la funzionalità sarà disponibile pubblicamente per tutti, visto che al momento è ancora in una fase alpha.