Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

Notizie

Secondo alcune segnalazioni FaceTime scatterebbe delle fotografie casuali, senza avvisare l’utente

Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

Da qualche ora nei vari forum di discussione di Apple, alcuni utenti hanno segnalato un bug davvero inquietante: in alcune applicazione native di Apple, nello specifico FaceTime, l’iPhone scatterebbe alcune fotografie dalla fotocamera frontale senza avvisare l’utente.

Le segnalazioni sono arrivate da diversi utenti sparsi nel mondo, eccovi cosa racconta una ragazza americana riportata da 9t05mac:

Io ed il mio ragazzo abbiamo riscontrato questo problema più volte: quando uno di noi due sta chiamando l’altro con FaceTime, una vecchia immagine compare sullo schermo mentre la persona che riceve la chiamata vede solo uno schermo nero. E’ molto fastidioso, perchè si sono visualizzate delle foto mentre entrambi eravamo a lavoro dove io ho usato FaceTime alcune volte, mentre lui non l’ha mai utilizzato.

In effetti si tratta di un bug conosciuto da tempo, causato principalmente da alcune API presenti in iOS (come AVCaptureSession) che permettono di scattare screenshots in background senza chiedere i dovuti permessi all’utente: anche se alcune segnalazioni parlano di immagini scattate causalmente senza l’utilizzo di applicazioni specifiche, quello che in realtà dovrebbe accadere è che una volta premuto il tasto home per uscire dall’applicazione, per generare l’effetto “rimpicciolimento” l’iPhone scatta uno screenshot dell’applicazione. Nello specifico di FaceTime, iOS mostrerebbe un’immagine della fotocamera, dato che si tratta di un’applicazione nativa che ha tutti i permessi per accedervi, anche in background (cosa che non succede con le applicazioni di terze parti).

In effetti si tratta di un problema davvero molto rilevante soprattutto per questioni di privacy: utilizzando queste API, qualche malintenzionato potrebbe ottenere degli screenshots senza il vostro permesso, per esempio durante l’utilizzo di applicazioni per la gestione del vostro conto bancario.

Personalmente non ho mai riscontrato questo tipo di problema, e voi?

Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

Continua a leggere..

Back to top button
Close

Stai utilizzando un AdBlocker


iSpazio è un portale gratuito, supportato da Pubblicità. Non faremo mai pagare i nostri utenti per leggere le Notizie.

Le pubblicità su questo Blog non sono mai state di tipo invasivo e sono davvero poche, posizionate in maniera tale da non arrecare disturbo. Qui NON TROVERAI MAI Pubblicità Video, Pubblicità con riproduzione automatica oppure Pubblicità che si sovrappongono allo schermo!

Per tutti questi motivi, ti invitiamo a disattivare il tuo AdBlocker soltanto su questo sito per continuare la navigazione. Grazie di cuore!

Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.