Scarica la nostra App

iSpazio app

Resta in contatto con noi

Ascolta il nostro Podcast

ispazio podcast

Subscribe Now

* You will receive the latest news and updates on your favorite celebrities!

Trending News

Apple aggiunge l’iPhone 5 tra i prodotti vintage e obsoleti: ecco cosa comporta
iPhone 5

Apple aggiunge l’iPhone 5 tra i prodotti vintage e obsoleti: ecco cosa comporta 

Come riportato dal blog giapponese MacOtakara, questa settimana Apple ha aggiornato la propria lista di prodotti vintage e obsoleti per fare una notevole aggiunta. A partire dal 30 ottobre, infatti, l’iPhone 5 è ora classificato dall’azienda californiana come “vintage” negli Stati Uniti e “obsoleto” nel resto del mondo.

Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

Per chi non lo sapesse, Apple supporta i prodotti con parti e riparazioni per almeno cinque anni dopo la fine della produzione. Trascorsi questi cinque anni, il colosso di Cupertino inizia il processo di transizione verso prodotti “obsoleti” o “vintage”: ciò vuol dire che, in caso di problemi e malfunzionamenti, Apple non ne garantisce più la riparazione e quindi, chi possiede un iPhone 5, dovrà rivolgersi all’assistenza di terze parti.

L’iPhone 5, presentato per la prima volta il 12 settembre del 2012, può essere considerato una pietra miliare: è stato, infatti, il primo iPhone ad avere uno schermo da 4″, più ampio quindi del tradizionale schermo da 3,5″, il modulo 4G LTE ed il processore Apple A6, che ne ha raddoppiato le prestazioni rispetto al modello precedente.

Per consultare l’elenco completo dei prodotti vintage ed obsoleti di Apple, vi invito a visitare la pagina dedicata cliccando qui.

Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

Related posts

Commenti

Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.

Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.