L’iPad Pro che è stato presentato durante l’ultimo evento Apple, ha delle performance spaventose. E’ davvero potentissimo anche se ahimè, tutta questa potenza viene venduta a caro prezzo.

L’iPad Pro 2018 è più veloce del 92% dei computer portatili Windows, ha dichiarato Apple, ma in realtà è più veloce anche di tanti Mac. E’ già stato effettuato un Benchmark con l’applicazione Geekbench ed il punteggio è impressionante.

Ben 5030 punti su single core e fino a 18.200 in multicore. Questi risultati corrispondono a quelli del MacBook Pro 2018 con Intel i7 a 2.6 GHz.

Se quindi compariamo il prezzo del MacBook con la stessa potenza a quello dell’iPad Pro, vediamo che il primo costa 3399€ mentre il tablet 1289€.

L’iPad Pro dello scorso anno invece, arriva a 3908 in single core e 9310 in multi-core. Anche la GPU è migliorata, fino al 40%. L’iPad Pro precedente infatti, otteneva un punteggio di circa 30000 mentre il nuovo supera i 41.000.

Considerando soltanto le prestazioni in single-core, al momento Apple vende 1 solo Mac più veloce di iPad Pro 2018 ed è il MacBook Pro Core i9, il cui prezzo di partenza è 3.739€.

Per la prima volta un dispositivo iOS varia la sua RAM in base alla dimensione dello storage. Infatti tutti i modelli hanno 4GB di RAM mentre quello da 1TB ha 6GB di RAM.

Un dispositivo così potente al momento non serve a molto ma con l’arrivo di vere applicazioni desktop anche su iPad le cose possono diventare più interessanti. L’arrivo di Photoshop sarà davvero importante. Per quanto Apple si sforzi tuttavia, l’iPad non è un computer e non raggiungerà mai la sua flessibilità e le sue modalità di utilizzo. In alcune circostanze il tablet può anche essere migliore in verità, permettendoci di svolgere azioni più velocemente rispetto ad un computer, ma in altre la differenza si noterà sempre.