Apple ha avviato un nuovo programma di sostituzione dello schermo che riguarda tutte le unità di iPhone X aventi problemi con il pannello touch. Secondo Apple, infatti, alcuni iPhone X presentano un display, o parte di esso, che non risponde al tocco o risponde ad intermittenza o che, addirittura, reagisce senza essere toccato affatto.

iPhone X

Grazie al nuovo programma avviato da Apple, i clienti che riscontrano questo tipo di problemi nei loro dispositivi, possono ottenere gratuitamente la sostituzione del Display recandosi presso un retail Apple, contattando l’assistenza dell’azienda californiana o affidandosi ad un centro autorizzato.

Prima di richiedere la riparazione, Apple consiglia ai clienti di eseguire il backup dei propri iPhone su iTunes o iCloud. Ma la società avverte:

Se il tuo iPhone X ha dei danni che compromettono la capacità di completare la riparazione, come uno schermo rotto, quel problema dovrà essere risolto prima del servizio. In alcuni casi, potrebbe esserci un costo associato alla riparazione aggiuntiva.

Questo programma Apple non estende la copertura della garanzia standard dell’iPhone X e le riparazioni potrebbero essere limitate al paese di acquisto originale. Il programma copre gli iPhone X interessati per 3 anni dopo la prima vendita al dettaglio dell’unità.

I clienti i cui dispositivi sono stati interessati da questo problema e che hanno già pagato una riparazione, possono contattare il supporto Apple per ottenere un rimborso.