iOS 4.3.2 sembra non aver corretto l’exploit per il Jailbreak utilizzato in iOS 4.3.1

Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

Durante uno scambio di tweet avuto con Veeence e con altri membri illustri del panorama del Jailbreak, sono state scoperte alcune informazioni interessanti riguardo il Jailbreak di iOS 4.3.2.

Secondo le segnalazioni di numerosi nostri utenti (tra cui anche due video di un nostro stesso utente), infatti, la nuova versione di iOS sembra essere ancora sbloccabile con redsn0w 0.9.6rc12, che utilizza l’exploit di iOS 4.3.1.

iOS 4.3.2 sembra essere stato ultimato il 4 Aprile 2011, esattamente la data di rilascio di redsn0w 0.9.6rc9. Al momento il Jailbreak risulta semi-tethered e Cydia non funziona correttamente.

Effettuando un’ulteriore analisi sul kernel, inoltre, iH8sn0w ha scoperto che la versione utilizzata in iOS 4.3.2 è stata compilata il 30 Marzo 2011, addirittura 5 giorni prima del rilascio del Jailbreak Untethered di iOS 4.3.1.

Naturalmente con questo articolo non vogliamo assolutamente confermare la piena efficienza di redsn0w su questa versione di iOS e vi consigliamo vivamente di attendere ulteriori informazioni certe, provenienti dal Dev-Team o da i0n1c.

Gli utenti in possesso di un iPhone straniero, inoltre, devono assolutamente stare alla larga da questa versione di iOS al fine di preservare l’unlock della baseband.

MuscleNerd ha inoltre confermato che l’ultima versione di redsn0w riesce ad eseguire in Jailbreak tethered di iOS 4.3.2. Consigliamo ancora una volta di attendere una versione stabile di redsn0w.


Vi terremo costantemente aggiornati.

Durante uno scambio di tweet avuto con Veeence e con altri membri illustri del panorama del Jailbreak, sono state scoperte…

Reaction
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr

Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

Se questo articolo ti è piaciuto, seguici su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter e su Instagram, pronti a sorprenderti con belle foto. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in:

Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

Prima di commentare, leggi il Regolamento. Se commenti, dichiari di aver letto ed accettato tutte le nostre regole sulle discussioni nel nostro Blog.

Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.