Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

Notizie

La Polizia a Bologna scopre un traffico illegale di iPhone 4 rubati, tra gli indagati due corrieri

Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

La Polizia delle Comunicazioni di Bologna ha scoperto un traffico illegale di iPhone 4, rubati e rivenduti sul web a prezzi inferiori. Otto persone sono state denunciate e nei guai potrebbero anche finire due corrieri incaricati dei trasporti.

L’indagine, svolta in collaborazione con l’Ufficio Security del corriere DHL Express Italy, è scattata dopo la segnalazione del furto di materiale per un valore complessivo di 20 mila euro. Il bottino era rappresentato da iPhone 4 e altri oggetti che invece di essere consegnati venivano trattenuti per poi essere rivenduti sul web a prezzi più bassi.

Il traffico che riguardava principalmente l’Emilia Romagna e la Toscana ha portato alla denuncia di 8 persone, tra cui 3 complici che si occupavano di rivendere gli apparecchi e tre compratori finali, che sono stati accusati di incauto acquisto. Le denunce sono scattate anche per due corrieri di cui al momento non si sa l’identità.

Un ringraziamento ad Andrea per la segnalazione!

Via | Ansa

Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

Continua a leggere..

Back to top button
Close

Stai utilizzando un AdBlocker


iSpazio è un portale gratuito, supportato da Pubblicità. Non faremo mai pagare i nostri utenti per leggere le Notizie.

Le pubblicità su questo Blog non sono mai state di tipo invasivo e sono davvero poche, posizionate in maniera tale da non arrecare disturbo. Qui NON TROVERAI MAI Pubblicità Video, Pubblicità con riproduzione automatica oppure Pubblicità che si sovrappongono allo schermo!

Per tutti questi motivi, ti invitiamo a disattivare il tuo AdBlocker soltanto su questo sito per continuare la navigazione. Grazie di cuore!

Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.