App Store

Truffe in App Store: ecco come “rubano” i soldi alcune applicazioni attraverso il Touch ID

Alcuni, disonesti, sviluppatori hanno trovato un sistema per ingannare i controlli di Apple ma soprattutto gli utenti finali attraverso il Touch ID.

app store

Applicazioni che promettono il monitoraggio dell’attività fisica, della salute, delle calorie e quant’altro, invitano gli utenti ad appoggiare il dito sul Touch ID e tenerlo fermo per 10 secondi.

Durante questo periodo di tempo, sullo schermo appare prima un’animazione che da l’idea di una lettura di dati vitali attraverso i sensori posti sotto al Touch ID (cosa impossibile), successivamente appare il popup dei pagamenti in-app e l’utente, ritrovandosi con il dito già appoggiato, autorizza il pagamento di ben 99€ in maniera automatica e piuttosto ignara. Il video che segue mostra tutto alla perfezione:

Applicazioni simili vengono poi rimosse da Apple non appena vengono segnalate da articoli simili, tuttavia è curioso come abbia passato i test di approvazione.

Con questa tattica l’applicazione Calories Tracker ha guadagnato 60.000$ in un mese, Fitness Balahce ne ha guadagnati 10.000. Prestate sempre attenzione alle app che utilizzate.

Utilizziamo Link di Affiliazione Amazon che generano commissioni. Scopri cosa significa.

Se hai trovato interessante questo articolo, condividilo e fallo leggere anche ai tuoi amici:

Back to top button