Alcuni, disonesti, sviluppatori hanno trovato un sistema per ingannare i controlli di Apple ma soprattutto gli utenti finali attraverso il Touch ID.

app store

Applicazioni che promettono il monitoraggio dell’attività fisica, della salute, delle calorie e quant’altro, invitano gli utenti ad appoggiare il dito sul Touch ID e tenerlo fermo per 10 secondi.

Durante questo periodo di tempo, sullo schermo appare prima un’animazione che da l’idea di una lettura di dati vitali attraverso i sensori posti sotto al Touch ID (cosa impossibile), successivamente appare il popup dei pagamenti in-app e l’utente, ritrovandosi con il dito già appoggiato, autorizza il pagamento di ben 99€ in maniera automatica e piuttosto ignara. Il video che segue mostra tutto alla perfezione:

Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

Applicazioni simili vengono poi rimosse da Apple non appena vengono segnalate da articoli simili, tuttavia è curioso come abbia passato i test di approvazione.

Con questa tattica l’applicazione Calories Tracker ha guadagnato 60.000$ in un mese, Fitness Balahce ne ha guadagnati 10.000. Prestate sempre attenzione alle app che utilizzate.