Apple Pay

Apple Pay arriva in Repubblica Ceca e Arabia Saudita

Stando ai numerosi report e post pubblicati online nella mattinata di oggi, il sistema di pagamento digitale di Apple, Apple Pay, sembrerebbe arrivato in Repubblica Ceca e Arabia Saudita.

Apple Pay

Apple Pay, infatti, è già attivo per un certo numero di banche e servizi finanziari in entrambi i paesi. In Repubblica Ceca, gli utenti hanno segnalato la possibilità di aggiungere le carte ai loro portafogli mobili da Air Bank, MONETA Money Bank, Ceska sporitelna e società di pagamenti come Twisto.

Apple Pay Repubblica Ceca

Nel frattempo, in Arabia Saudita, il sito web regionale dedicato ad Apple Pay è entrato in funzione e menziona il supporto di Visa e Mastercard per Al Rajhi Bank, NCB, MADA, Riyad Bank, Alinma Bank e Bank Aljazira. Anche in questo caso, gli utenti hanno segnalato la registrazione al servizio delle proprie carte emesse dalle banche appena citate.

Oltre ai servizi finanziari, il sito di Apple Pay elenca anche diversi punti vendita che accettano tale modalità di pagamento nel paese, tra cui Carrefour, KFC, Bershka, McDonalds, Lacoste, Sephora e molti altri.

Apple Pay si sta dunque gradualmente espandendo in Europa, Asia e Medio Oriente. Reso per la prima volta disponibile negli Stati Uniti nell’ottobre 2014, da allora il servizio è stato esteso a molti altri paesi, come Regno Unito, Canada, Australia, Cina, Singapore, Svizzera, Francia, Giappone, Spagna, Italia, Svezia, Finlandia, Danimarca, Russia, Nuova Zelanda, Brasile, Polonia, Irlanda, Ucraina, Belgio, Kazakistan e Germania.

Tag

Continua a leggere..

Continua a leggere con l'Infinite Scrolling


Queste linee blu separano gli articoli. Continua a scorrere la pagina per visualizzare l'articolo precedente.

Back to top button
Close
Close

Stai utilizzando un AdBlocker


iSpazio è un portale gratuito, supportato da Pubblicità. Non faremo mai pagare i nostri utenti per leggere le Notizie.

Le pubblicità su questo Blog non sono mai state di tipo invasivo e sono davvero poche, posizionate in maniera tale da non arrecare disturbo.

Per tutti questi motivi, ti invitiamo a disattivare il tuo AdBlocker soltanto su questo sito per continuare la navigazione. Grazie di cuore!