Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

Notizie

Dopo Vodafone down adesso tocca ad Instagram

Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

Dopo un malfunzionamento delle reti Vodafone durato per gran parte della giornata che ha intaccato linee mobile e ADSL/Fibra, ora tocca ad Instagram, down per la seconda volta durante la giornata.

Come già detto Vodafone ha subito un down della rete internet per quasi metà della giornata per poi essere tornata a pieno regime in serata. Lo stesso operatore ha inviato un SMS ai propri clienti per scusarsi del disservizio e ha promesso di regalare per la giornata di domani Giga illimitati.

Nel momento in cui scriviamo Instagram è down e non permette di aggiornare il feed, com’è possibile verificare dal noto sito Downdetector.

Aggiornamento 00:45 – Instagram ha confermato tramite un tweet il problema e ha annunciato che è al lavoro per risolvere il problema al piùcpresto.

Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

Continua a leggere..

Back to top button
Close

Stai utilizzando un AdBlocker


iSpazio è un portale gratuito, supportato da Pubblicità. Non faremo mai pagare i nostri utenti per leggere le Notizie.

Le pubblicità su questo Blog non sono mai state di tipo invasivo e sono davvero poche, posizionate in maniera tale da non arrecare disturbo. Qui NON TROVERAI MAI Pubblicità Video, Pubblicità con riproduzione automatica oppure Pubblicità che si sovrappongono allo schermo!

Per tutti questi motivi, ti invitiamo a disattivare il tuo AdBlocker soltanto su questo sito per continuare la navigazione. Grazie di cuore!

Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.