Scarica la nostra App

iSpazio app

Resta in contatto con noi

Ascolta il nostro Podcast

ispazio podcast

Subscribe Now

* You will receive the latest news and updates on your favorite celebrities!

Trending News

Apple ha pagato $ 683 milioni a Samsung
Apple

Apple ha pagato $ 683 milioni a Samsung 

Apple ha rimborsato Samsung 800 miliardi di won (683 milioni di dollari) per coprire il costo dei pannelli OLED dopo che Apple non ha raggiunto un obiettivo di vendita concordato da entrambe le società.

Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

Samsung Display si trova in una posizione difficile dopo aver investito in uno stabilimento di produzione OLED all’avanguardia per soddisfare le esigenze di Apple. La linea “A3” della sesta generazione dell’azienda è in grado di produrre grandi quantità di vetro madre OLED di nuova generazione. Con le vendite lente di iPhone X e la domanda di XS per iPhone inferiore alle attese, tuttavia, lo stabilimento sta funzionando a meno della metà della sua capacità di output. Il pagamento è stato effettuato nel secondo trimestre di quest’anno.

La cifra, citata da Reuters, è arrivata mentre Samsung, venerdì, annunciava un crollo dei profitti operativi del secondo trimestre, ma il pagamento da parte di Apple hanno aiutato a superare le aspettative degli analisti.

iPhone oled

L’utile operativo di aprile-giugno di Samsung è sceso del 56% a 6.5 trilioni di won ($ 5,6 miliardi), ha rivelato la società in un fascicolo regolamentare prima del rilascio dei suoi dati dettagliati sugli utili a fine luglio. Le entrate sono diminuite del 4,2% rispetto all’anno precedente a 56 trilioni di won ($ 48 miliardi).

Samsung è in procinto di registrare un calo degli utili anno su anno per il terzo trimestre consecutivo, principalmente a causa della combinazione dei prezzi del chip in calo a causa di un eccesso di offerta e sanzioni statunitensi sul produttore cinese di apparecchiature per le telecomunicazioni Huawei, che è diventato un cliente chiave per Samsung.

 

Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

Related posts

Commenti

Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.

Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.