Scarica la nostra App

iSpazio app

Resta in contatto con noi

Ascolta il nostro Podcast

ispazio podcast

Subscribe Now

* You will receive the latest news and updates on your favorite celebrities!

Trending News

Apple disattiva temporaneamente l’app Walkie-Talkie per Apple Watch
Apple Watch

Apple disattiva temporaneamente l’app Walkie-Talkie per Apple Watch 

Apple ha disattivato l’app Walkie-Talkie per Apple Watch a causa di un bug che poteva consentire agli utenti di intercettare gli altri, riporta TechCrunch.

Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

La società ha rilasciato una dichiarazione in cui si informa che è stata appena notificata la vulnerabilità e ha temporaneamente disabilitato la funzionalità Walkie-Talkie mentre sta sviluppando una correzione. L’app Walkie-Talkie rimarrà installata sugli Apple Watch degli utenti, ma non funzionerà fino a quando non verrà rilasciato un fix che correggerà lil problema.

Dichiarazione di Apple:

Ci siamo appena resi conto di una vulnerabilità legata all’app Walkie-Talkie su Apple Watch e abbiamo disattivato la funzione mentre risolviamo rapidamente il problema. Ci scusiamo con i nostri clienti per l’inconveniente e ripristineremo la funzionalità il prima possibile. Anche se non siamo a conoscenza di alcun uso della vulnerabilità nei confronti di un cliente e sono richieste condizioni e sequenze di eventi specifiche per sfruttarlo, prendiamo estremamente sul serio la sicurezza e la privacy dei nostri clienti. Abbiamo concluso che disabilitare l’app era la giusta linea d’azione in quanto questo bug poteva consentire a qualcuno di ascoltare attraverso l’iPhone di un altro cliente senza consenso. Ci scusiamo nuovamente per questo problema e l’inconveniente.

Walkie-talkie ha debuttato lo scorso autunno su watchOS 5 e consente agli utenti di comunicare facilmente tra loro con Apple Watch utilizzando una funzione push-to-talk.

walkie takie

Come sottolinea TechCrunch, il problema ricorda un serio bug di Group FaceTime scoperto all’inizio di quest’anno che poteva consentire ai chiamanti di ascoltare l’audio di un utente senza che la chiamata venisse accettata. In tale scenario, Apple ha disattivato in remoto FaceTime di gruppo una volta che il problema è stato scoperto e ha rilasciato una correzione di bug di emergenza una settimana e mezzo dopo come parte di iOS 12.1.4.

Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

Related posts

Commenti

Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.

Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.