iPhoneNotizie

Apple interrompe le vendite di iPhone SE, 6, 6 Plus, 6s Plus in India

Apple ha interrotto le vendite di iPhone SE, iPhone 6, iPhone 6 Plus e iPhone 6s Plus in India. Un rapporto afferma che la società ha tagliato la maggior parte dei modelli a basso costo dalla sua linea di prodotti regionali, facendo aumentare il prezzo di un iPhone “entry-level”.

er incoraggiare le vendite di iPhone in India, un mercato in crescita dominato da smartphone a basso costo, Apple ha venduto vecchi modelli di iPhone nella regione per diversi anni. Alcuni modelli, tra cui l’iPhone SE e l’iPhone 6, sono persino prodotti nel paese, ma sembra che sia stata apportata una modifica alla strategia di vendita al dettaglio di Apple.

Secondo alcuni dirigenti che hanno parlato al Economic Times, Apple ha smesso di vendere iPhone SE, 6, 6 Plus e 6s Plus nella regione, lasciando solo l’iPhone 6s per il mercato di fascia bassa. Le forniture per i modelli sono state interrotte a giugno, mentre i distributori e il team di vendita di Apple hanno riferito ai commercianti che il nuovo modello entry-level sarà l’iPhone 6s una volta esaurito lo stock di iPhone SE e iPhone 6.

iphone se

Il cambiamento aumenterà la barriera di accesso all’ecosistema Apple per i clienti. Mentre l’iPhone SE vendeva per soli 21.000 rupie ($ 306), l’iPhone 6s costa attualmente 29.500 rupie ($ 430.) A maggio, Apple commercializzava l’iPhone 6s come “ora made in India“, con un prezzo di 26.910 rupie ($ 393.)

Apple offre altri dispositivi sul mercato indiano, inclusi altri modelli prodotti nel paese, come l’iPhone 7 assemblato da Wistron e che viene esportato nel mercato europeo. Giovedì è stato suggerito che Apple si stesse preparando a lanciare le versioni realizzate in India dell’iPhone XS e dell’iPhone XR.

A marzo è stato riferito che Apple stava cercando di ristabilire la sua posizione come produttore di dispositivi premium in India, e sembra che il nuovo rapporto confermi quel piano. Apple sta inoltre apportando modifiche alla sua linea di vendita al dettaglio, riducendo il numero di negozi più piccoli nella sua rete di rivenditori e lavorando anche per ottenere finalmente i suoi primi negozi di proprietà Apple nel paese.

Tag

Continua a leggere..

Continua a leggere con l'Infinite Scrolling


Queste linee blu separano gli articoli. Continua a scorrere la pagina per visualizzare l'articolo precedente.

Back to top button
Close
Close

Stai utilizzando un AdBlocker


iSpazio è un portale gratuito, supportato da Pubblicità. Non faremo mai pagare i nostri utenti per leggere le Notizie.

Le pubblicità su questo Blog non sono mai state di tipo invasivo e sono davvero poche, posizionate in maniera tale da non arrecare disturbo.

Per tutti questi motivi, ti invitiamo a disattivare il tuo AdBlocker soltanto su questo sito per continuare la navigazione. Grazie di cuore!