iOS 13News

La nuova app “Dov’è” di iOS 13 ritrova un iPad smarrito in aeroporto

Grazie a iOS13 e alla nuova app “Dov’è” in combinazione con Bluetooth, un utente Reddit è stato in grado di ritrovare il proprio iPad smarrito in aeroporto.

L’utente ha raccontato come la rinnovata app “Dov’è” in iOS 13 l’abbia aiutato a localizzare il proprio iPad solo Wi-Fi all’aeroporto internazionale di Las Angeles.

Robby dichiarò di aver inizialmente supposto che l’iPad fosse ormai perduto, dimenticandosi dell’esistenza della nuova funzionalità. Tuttavia, al risveglio del giorno successivo, aveva ricevuto due notifiche che il suo iPad era stato visto da altri dispositivi all’aeroporto di Los Angeles.

Dopo un pò di lavoro e con l’aiuto dello staff dell’aeroporto LAX, Robby è riuscito a ritrovare il suo iPad.

In iOS 13, “Dov’è” ora utilizza il Bluetooth per individuare i dispositivi che non dispongono di una connessione LTE o Wi-Fi. Lo fa consentendo ai dispositivi di eseguire il ping di altri dispositivi Apple vicini utilizzando iOS 13, in modo simile a prodotti come Tile.

dov'è iOS 13

Gli iPhone e gli iPad di Apple non sono gli unici dispositivi che possono essere individuati. MacBook, Apple Watch e AirPods possono essere tracciati anche tramite l’app Dov’è in iOS 13.

L’unica avvertenza per il nuovo “Dov’è” è che il Bluetooth deve essere abilitato affinché funzioni. Molti utenti hanno preso l’abitudine di disabilitare il Bluetooth per preservare la durata della batteria, il che impedirebbe questo metodo di localizzazione.

Almeno un altro utente nei commenti del thread di Reddit ha affermato che la nuova funzione “Dov’è” l’aveva aiutato a ritrovare il proprio dispositivo Apple.

Tag

Continua a leggere..

Continua a leggere con l'Infinite Scrolling


Queste linee blu separano gli articoli. Continua a scorrere la pagina per visualizzare l'articolo precedente.

Back to top button
Close
Close

Stai utilizzando un AdBlocker


iSpazio è un portale gratuito, supportato da Pubblicità. Non faremo mai pagare i nostri utenti per leggere le Notizie.

Le pubblicità su questo Blog non sono mai state di tipo invasivo e sono davvero poche, posizionate in maniera tale da non arrecare disturbo.

Per tutti questi motivi, ti invitiamo a disattivare il tuo AdBlocker soltanto su questo sito per continuare la navigazione. Grazie di cuore!