ApprofondimentiiPhone 11iPhone XS

Ho già l’iPhone XS, ha senso acquistare l’iPhone 11 Pro?

Quella che leggete nel titolo è la domanda che stiamo ricevendo di più in assoluto da quando sono stati aperti i preordini.

Ho già un iPhone XS, oppure ho già un iPhone XR, mi conviene passare ai nuovi iPhone? Io sono sicuro che l’hype in questi giorni si avverta, dopotutto non si fa altro che parlare dei nuovi iPhone 11 e si continuano a pubblicare foto in ogni angolazione praticamente su ogni sito web. Apple è stata brava ad introdurre nuove colorazioni quest’anno, la modalità Notte ed un comporto fotografico degno di nota ma le emozioni che state provando adesso potrebbero finire in fretta e potreste pentirvi di una scelta avventata. Leggete questo articolo ed arriverete da soli a maturare una risposta alla domanda nel titolo.

Analizziamo davvero bene i dispositivi di quest’anno con quelli precedenti. Aggiungiamo alla comparazione anche l’iPhone X tanto per essere più completi.

iphone 11 pro iphone xs

Design

Il design dei nuovi iPhone è praticamente lo stesso dei precedenti, tant’è vero che potrete utilizzare anche gli stessi vetri temperati per proteggerne la parte anteriore. Naturalmente cambia la parte posteriore, dove troviamo tre fotocamere ed abbiamo un nuovo colore “verde notte” ed un “oro” un po’ diverso.

Display

Il Display OLED HDR ha la stessa risoluzione dell’anno scorso: 2436×1125 pixel a 458 ppi per il modello da 5.8″, 2688×1242 pixel a 458 ppi per il modello da 6.5″. Lo schermo di quest’anno tuttavia, è stato chiamato Super Retina XDR perchè ha un contrasto più elevato, 2000000:1 contro 1000000:1 degli XS ed una luminosità che può raggiungere gli 800 nits rispetto ai 625 nits precedenti, migliorando la visione diurna, con un forte sole battente. Lo schermo dell’iPhone 11 invece è lo stesso LCD dello scorso anno montato sull’XR. In questo “settore” un piccolo miglioramento c’è effettivamente stato ma, ad occhio umano, la differenza sarà quasi impercettibile.

Batteria

La rimozione del pannello dedicato al 3D Touch, di cui i nuovi iPhone 11 ed 11 Pro sono sprovvisti rispetto ai precedenti X ed XS, ha permesso di ottenere un pochino di spazio in più per allargare la batteria. Ne consegue una durata maggiore, fino a 4 ore in più su iPhone 11 Pro e 5 ore su iPhone 11 Pro Max, rispetto alle corrispondenti versioni 2018. Su questo fronte quindi, un miglioramento c’è stato ma abbiamo imparato a convivere con la batteria degli iPhone per tutti questi anni, attrezzandoci adeguatamente con batterie esterne, cavetti aggiuntivi fissi alla scrivania o al lavoro e così via. Questo miglioramento potremmo anche non avvertirlo in maniera così importante.

Processore

Troviamo il nuovo A13 Bionic che assicura prestazioni del 20% più veloci ed una grafica migliorata del 20%. Bisogna però dire che l’A12 Bionic è già un ottimo chip, superiore a tutti quelli presenti su qualsiasi top di gamma Android, offre prestazioni eccellenti sia nel sistema che nei giochi e quindi questo 20% di potenza in più (che si raggiungono solo quando è messo davvero sotto pressione) oltre a poterne fare a meno senza alcun intoppo, non la noteremo nemmeno nell’utilizzo quotidiano.

Fotocamere

Qui la differenza è sostanziale. L’iPhone 11 Pro integra un sistema a 3 fotocamere che comunicano tutte tra loro fornendo risultati eccezionali in termini di qualità fotografica ma anche effetti molto carini ed una migliore comprensione, attraverso l’intelligenza artificiale, dei soggetti ritratti, il che assicura anche un lavoro di post produzione del tutto automatico che migliora sfumature, riflessi, ombre e quant’altro. I risultati sono eccellenti e superiori a qualsiasi altro smartphone. Troviamo poi miglioramenti anche per i video e per la fotocamera frontale, in grado di registrare in 4K e slow motion. Dal punto di vista della fotocamera, varrebbe la pena l’upgrade da qualsiasi smartphone attualmente in commercio ma prima di ragionare così, diamo un’occhiata al punto finale: i prezzi.

Prezzi

iPhone 11 Pro:

  • 64GB: 1189€
  • 256GB: 1359€
  • 512GB: 1589€

iPhone 11 Pro Max:

  • 64GB: 1289€
  • 256GB: 1459€
  • 512GB: 1689€

Come stavamo dicendo, la fotocamera rappresenta un importante cambiamento, ma alla luce dei prezzi, conviene acquistare un’ottima Reflex che permette di ottenere risultati ancora migliori di quelli dell’iPhone 11 Pro. In maniera definitiva, acquistare questo smartphone, a questi prezzi, soltanto per la fotocamera non può essere giustificato se partite da un iPhone X, XS o XS Max. Anche gli smartphone appena citati riescono ad offrire fotografie eccellenti (tranne che di notte) in quanto una delle prerogative degli iPhone è da sempre un’ottima qualità fotografica. Personalmente non mi sento di consigliare l’upgrade a questo modello a nessun utente già in possesso di un iPhone X o XS, poi (naturalmente) se ne avete la possibilità o non riuscite proprio a resistere, allora ben venga.

Tuttavia, se riuscite a conservare il vostro attuale iPhone ancora per un anno, andrete ad acquistare poi l’iPhone del 2020 che promette tante novità in più, sarà pronto per il 5G, avrà la ricarica wireless bilaterale e probabilmente anche un nuovo design. La tripla fotocamera di quest’anno la ritroveremo anche nei modelli successivi, e verrà ulteriormente migliorata. Ripeto: Se dovete acquistare l’iPhone 11 Pro adesso per poi perdervi il modello del prossimo anno, allora il mio consiglio è “No!”. Se invece avete la possibilità di acquistare l’iPhone 11 Pro e poi anche i successivi, allora procedete senza indugio.

Tag

Continua a leggere..

Continua a leggere con l'Infinite Scrolling


Queste linee blu separano gli articoli. Continua a scorrere la pagina per visualizzare l'articolo precedente.

Back to top button
Close
Close

Stai utilizzando un AdBlocker


iSpazio è un portale gratuito, supportato da Pubblicità. Non faremo mai pagare i nostri utenti per leggere le Notizie.

Le pubblicità su questo Blog non sono mai state di tipo invasivo e sono davvero poche, posizionate in maniera tale da non arrecare disturbo.

Per tutti questi motivi, ti invitiamo a disattivare il tuo AdBlocker soltanto su questo sito per continuare la navigazione. Grazie di cuore!