iOS 13Notizie

Un bug di iOS 13 consente alle tastiere di terze parti l’accesso completo

Anche se Apple ha rilasciato da qualche ora iOS 13.1 e iPadOS 13.1, la società ha condiviso in un documento di supporto un altro bug di iOS 13 che verrà risolto con un prossimo aggiornamento software.
Le tastiere di terze parti tramite questo bug, potrebbero avere il pieno accesso a tutto ciò che gli utenti digitano anche se è stato negato l’accesso completo.

Il bug non influisce sulla tastiera di Apple, ma solo su quelle di terze parti in iOS 13 e iPadOS 13.

Le estensioni di tastiera di terze parti in iOS possono essere progettate per funzionare in modo completamente autonomo, senza accesso a servizi esterni, oppure possono richiedere un “accesso completo” per fornire funzionalità aggiuntive attraverso l’accesso alla rete. Apple ha scoperto un bug in iOS 13 e iPadOS che può comportare l’accesso completo alle estensioni della tastiera anche se non abbiamo approvato questo accesso.

Le app popolari che potrebbero essere interessate includono anche Gboard di Google e SwiftKey di Microsoft per iOS.

Se hai trovato interessante questo articolo, condividilo e fallo leggere anche ai tuoi amici:

Lascia un commento

Back to top button

Stai utilizzando un AdBlocker


iSpazio è un portale gratuito, supportato da Pubblicità. Non faremo mai pagare i nostri utenti per leggere le Notizie.

Le pubblicità su questo Blog non sono mai state di tipo invasivo e sono davvero poche, posizionate in maniera tale da non arrecare disturbo. Qui NON TROVERAI MAI Pubblicità Video, Pubblicità con riproduzione automatica oppure Pubblicità che si sovrappongono allo schermo!

Per tutti questi motivi, ti invitiamo a disattivare il tuo AdBlocker soltanto su questo sito per continuare la navigazione. Grazie di cuore!