iPhone 11News

La domanda di iPhone 11 continua a crescere in Cina

L'ultimo rapporto dell'analista Apple Dan Ives di Wedbush conferma la recente corrente di ottimismo che abbiamo sentito nelle ultime settimane in merito alla forza delle vendite di iPhone.

Secondo l’analista, la domanda complessiva di iPhone 11 è “molto migliore” delle aspettative, in quanto la Cina è particolarmente forte e iPhone 11 Pro ha superato le stime negli Stati Uniti. Wedbush ha anche parlato dell’iPhone 5G del 2020.

Nel complesso, Wedbush ritiene che Apple possa vendere circa 185 milioni di iPhone in totale per il prossimo anno. La nuova gamma di telefoni con fotocamera ultra-grandangolare di Apple sembra essere un successo, soprattutto perché Apple ha abbassato il prezzo base di 50€.

iPhone 11

Apple pubblicherà i guadagni trimestrali il 30 ottobre, il che ci darà unp rimo sguardo ufficiale sulle prestazioni di vendita dei nuovi iPhone poiché i risultati includeranno due settimane di vendite di iPhone 11 e iPhone 11 Pro.

L’anno scorso, Apple terreno a causa della domanda più debole di iPhone XS e iPhone XR in Cina. Almeno in base alla ricezione iniziale dell’iPhone 11, sembra che le vendite dei dispositivi Apple per il trimestre delle vacanze 2019 saranno molto più forti.

Guardando al futuro, Ives afferma che Apple rilascerà quattro nuovi modelli di iPhone di punta nel 2020. Ogni modello verrà fornito con il supporto per la rete 5G, un sistema di rilevamento 3D posteriore e il “controllo del movimento“.

Ming-Chi Kuo ha recentemente riferito che Apple lancerà tre modelli di iPhone 2020 tutti dotati di supporto 5G e display OLED. Si prevede che gli iPhone 2020 presenteranno un nuovo design simile ad iPhone 4.

L’analista finanziario è ovviamente anche entusiasta delle iniziative di servizi di Apple con Apple Arcade e Apple TV +. Wedbush ha precedentemente affermato che Apple potrebbe accumulare 100 milioni di abbonati per Apple TV + entro cinque anni.

Tag

Continua a leggere..

Continua a leggere con l'Infinite Scrolling


Queste linee blu separano gli articoli. Continua a scorrere la pagina per visualizzare l'articolo precedente.

Back to top button
Close
Close

Stai utilizzando un AdBlocker


iSpazio è un portale gratuito, supportato da Pubblicità. Non faremo mai pagare i nostri utenti per leggere le Notizie.

Le pubblicità su questo Blog non sono mai state di tipo invasivo e sono davvero poche, posizionate in maniera tale da non arrecare disturbo.

Per tutti questi motivi, ti invitiamo a disattivare il tuo AdBlocker soltanto su questo sito per continuare la navigazione. Grazie di cuore!