Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

AirPodsNews

Apple raddoppia la produzione di AirPods Pro a causa di una forte domanda

I rapporti suggeriscono che la domanda di AirPods Pro è così elevata che Apple ha dovuto raddoppiare la produzione.

Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

Secondo la Nikkei Asian Review, Apple ha raddoppiato i suoi ordini di AirPods Pro, da 1 milione ad almeno 2 milioni di unità al mese, a fronte della mostruosa domanda.

La notizia arriva dopo la conferma che i tempi di spedizione di AirPods Pro sono scivolati alla fine del 2019, con gli ordini correnti che dovrebbero arrivare il 31 dicembre.

AirPods Pro

Bloomberg in precedenza aveva dichiarato che le spedizioni complessive di AirPods potrebbero raddoppiare nel 2019 rispetto allo scorso anno, grazie alla domanda “molto più alta del previsto” di AirPods Pro. Quest’ultimo rapporto sembrerebbe confermare i precedenti rumors.

Secondo il rapporto, gli AirPods Pro di Apple vengono prodotti da Luxshare in Cina, un fornitore di lunga data degli AirPods di Apple.

 

Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

Continua a leggere..

Back to top button
Close

Stai utilizzando un AdBlocker


iSpazio è un portale gratuito, supportato da Pubblicità. Non faremo mai pagare i nostri utenti per leggere le Notizie.

Le pubblicità su questo Blog non sono mai state di tipo invasivo e sono davvero poche, posizionate in maniera tale da non arrecare disturbo. Qui NON TROVERAI MAI Pubblicità Video, Pubblicità con riproduzione automatica oppure Pubblicità che si sovrappongono allo schermo!

Per tutti questi motivi, ti invitiamo a disattivare il tuo AdBlocker soltanto su questo sito per continuare la navigazione. Grazie di cuore!

Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.