Apple

Apple accetta donazioni per aiutare l’Australia

A seguito dell'impegno dell'azienda a collaborare con gli interventi antincendio, Apple sta ora accettando donazioni da parte degli utenti per aiutare l'Australia.

Apple ha lanciato una campagna di donazione per aiutare con gli sforzi in Australia per combattere i devastanti incendi boschivi. Ancora una volta, la società sta collaborando con la Croce Rossa.

PUBBLICITÀ

I clienti possono effettuare donazioni alla Croce Rossa semplicemente tramite iTunes e App Store, utilizzando il metodo di pagamento associato. Apple non riscuote commissioni o spese di elaborazione, il 100% delle donazioni va in beneficenza.

Apple

La schermata di beneficenza in-app consente agli utenti di donare da $ 5 a$ 200 in beneficenza alla Croce Rossa.

Negli Stati Uniti, i fondi vanno alla Croce Rossa americana che sta fornendo aiuti in risposta alla tragedia degli incendi in Australia. In Australia, le donazioni vanno alla Croce Rossa australiana. Non è chiaro se Apple implementerà anche il sistema di donazione in altre regioni.

I banner della schermata iniziale sono stati aggiunti durante la notte per i clienti degli Stati Uniti su Apple.com e i clienti australiani su Apple.com/au. Sono stati inoltre aggiunti banner ai rispettivi App Store.

A dicembre, Tim Cook ha annunciato su Twitter che la società stessa avrebbe fatto una donazione. Ora la società sta ampliando la rete e facilitando il contributo degli utenti dei suoi 1,4 miliardi di dispositivi attivi.

PUBBLICITÀ

Apple non condivide i dati personali con l’organizzazione benefica per le donazioni effettuate attraverso iTunes Store.

PUBBLICITÀ
Utilizziamo Link di Affiliazione Amazon che generano commissioni. Cosa significa?

Se hai trovato interessante questo articolo, condividilo e fallo leggere anche ai tuoi amici:

Back to top button