Entra su Scontiamolo, il nostro canale di Offerte e Sconti su Telegram.

Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

iPadNews

Adobe Lightroom aggiunge il supporto per Split View su iPad

La società ha aggiornato Lightroom per Mac, Lightroom Classic e Lightroom per iPhone e iPad con nuove funzionalità basate su richieste e feedback dei clienti. 

Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

Adobe ha aggiornato la sua app Lightroom per iPad con alcune nuove funzionalità, tra cui in particolare il supporto Split View su modelli di iPad compatibili, consentendo a Lightroom e un’altra app di essere aperte fianco a fianco.

Sul Mac, troveremo nuove opzioni di esportazione per il formato DNG. In precedenza, gli utenti Mac potevano scegliere tra esportazioni JPEG o TIFF. Il supporto DNG è arrivato per la prima volta a Lightroom su iOS e Android. Gli album condivisi ora possono includere o omettere metadati. Photomerge è stata migliorata con una scorciatoia da tastiera per bypassare la finestra di dialogo delle impostazioni. Ora possiamo importarle in un album specifico trascinandole.

Lightrooom

Per iPhone e iPad, le sezioni Impara e Scopri di Lightroom sono state riprogettate con una nuova visualizzazione a due colonne. Le esercitazioni interattive includono passaggi prima e dopo per valutare l’efficacia di una modifica. La modifica più significativa per i proprietari di iPad è l’aggiunta del supporto per Split View in iPadOS.

Come utilizzare Split View:

  • Apriamo un’app
  • Scorriamo verso l’alto dalla parte inferiore dello schermo per aprire il Dock
  • Sul Dock, clicchiamo e teniamo premuto la seconda app che desideriamo aprire, quindi trasciniamola sul bordo sinistro o destro dello schermo

Adobe afferma che sta investendo in più funzionalità basate su intelligenza artificiale e apprendimento automatico, ottimizzazioni del flusso di lavoro e aggiornamenti di interfaccia ed esperienza specifici per Lightroom Classic. Vedremo più di queste modifiche implementate nel prossimo anno insieme agli aggiornamenti delle prestazioni abilitati per la GPU.

Ecco altri dettagli sull’aggiornamento di Lightroom Classic:

Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

  • Impostazioni predefinite raw migliorate: ottimizza il flusso di lavoro di modifica con un maggiore controllo sulle impostazioni di sviluppo predefinite delle immagini raw.
  • Nuova impostazione della fotocamera: ora è possibile utilizzare le impostazioni della fotocamera come predefinito per preservare l’aspetto “come scatto“.
  • Selezione schermo secondario: è possibile scegliere quale monitor usare come schermo secondario.
  • Supporto per file PSB e supporto per Photoshop Elements 2020

 

Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

Continua a leggere..

Back to top button
Close
Close

Stai utilizzando un AdBlocker


iSpazio è un portale gratuito, supportato da Pubblicità. Non faremo mai pagare i nostri utenti per leggere le Notizie.

Le pubblicità su questo Blog non sono mai state di tipo invasivo e sono davvero poche, posizionate in maniera tale da non arrecare disturbo. Qui NON TROVERAI MAI Pubblicità Video, Pubblicità con riproduzione automatica oppure Pubblicità che si sovrappongono allo schermo!

Per tutti questi motivi, ti invitiamo a disattivare il tuo AdBlocker soltanto su questo sito per continuare la navigazione. Grazie di cuore!

Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.