Notizie

I Simpson hanno hackerato Screen Time di Apple

In tutti gli episodi de I Simpson, ci sono sempre importanti riferimenti all'attualità e alla cultura pop e l'ultimo episodio è dedicato alla funzione Screen Time di Apple.

AppleInsider riporta che, il 15 ° episodio della 31a stagione, intitolato “Screenless“, ruota attorno alla funzione Screen Time di Apple che è stata introdotta con iOS 13. Nell’episodio, Marge è agitata perché tutti stanno passando troppo tempo sui loro dispositivi.

Marge si arrabbia molto perché pensa che tutti stanno trascorrendo troppo tempo sui loro dispositivi abbandonando la realtà. Quando Marge entra in soggiorno e trova tutta la sua famiglia concentrata su smartphone e tablet, decide di attivare Screen Time su tutti i dispositivi, consentendo loro di utilizzarli solo per 30 minuti al giorno. Da notare che Homer stava giocando al famoso gioco freemium per iOS The Simpsons: Tapped Out.

Screen Time

La madre di Bart e Lisa, fa anche un riferimento a Steve Jobs, dicendo che non permetteva ai suoi figli di utilizzare i dispositivi per così tanto tempo, affermando: “Era un buon padre.. presumo

Nei giorni successivi Marge controlla continuamente i progressi della famiglia e scopre che tutti stanno rispettando le nuove regole, finche non bussa alla porta Surly Joe – il riparatore dell’universo dei Simpson – affermando che “L’ultima volta che sono stato qui ho dimenticato la chiave di inversione di Screen Time“. Marge rimane sbalordita dal fatto che la sua famiglia abbia in qualche modo hackerato la funzione.

I Simpson

Dopo la scoperta, Marge impone a tutti i membri della famiglia di vivere senza la comodità di telefoni o tablet, ma Homer si arrabbia perché non può più controllare il tempo di Cupertino, la città in cui si trova la sede di Apple.

Alla fine, quando la stessa Marge decide di utilizzare uno smartphone per cercare alcune ricette, la famiglia decide di andare in riabilitazione da Messagges, una struttura di riabilitazione per le dipendenze tecnologiche gestita dal Dr. Lund.

Le cose cambiano quando la famiglia entra all’interno della struttura e scopre che l’intero staff utilizza i dispositivi dei pazienti per vendere i loro dati ad aziende che fanno spam online.

Questo non è il primo episodio in cui Apple è stata protagonista de I Simpsons. Nell’episodio del 2008, MyPods e Broomsticks, Lisa visita il negozio “Mapple” dove compra il “MyPod” di Krusty.

Utilizziamo Link di Affiliazione Amazon che generano commissioni. Scopri cosa significa.

Se hai trovato interessante questo articolo, condividilo e fallo leggere anche ai tuoi amici:

Lascia un commento

Back to top button

Stai utilizzando un AdBlocker


iSpazio è un portale gratuito, supportato da Pubblicità. Non faremo mai pagare i nostri utenti per leggere le Notizie.

Le pubblicità su questo Blog non sono mai state di tipo invasivo e sono davvero poche, posizionate in maniera tale da non arrecare disturbo. Qui NON TROVERAI MAI Pubblicità Video, Pubblicità con riproduzione automatica oppure Pubblicità che si sovrappongono allo schermo!

Per tutti questi motivi, ti invitiamo a disattivare il tuo AdBlocker soltanto su questo sito per continuare la navigazione. Grazie di cuore!