Apple Watch

Tanti rumors su Apple Watch: addio corona digitale, introduzione Touch ID, nuovo display e altro

L'Apple Watch ha tanti margini di miglioramento, soprattutto dopo la Serie 5 che ha introdotto ben poche novità. Andiamo a vedere quali sono gli ultimi rumors.

Non è ancora arrivata la Serie 6, ma già si parla del modello successivo di Apple Watch, quello del 2021. Secondo le indiscrezioni, il modello di quest’anno avrà un design ancora una volta simile a quello precedente e tra le caratteristiche ci saranno soltanto dei miglioramenti sotto tantissimi aspetti.

L’Apple Watch Serie 6 dovrebbe avere una batteria migliorata, la possibilità di monitorare il livello di ossigeno nel sangue, una migliore resistenza all’acqua, un chip più potente.

Come ormai abbiamo avuto modo di capire, Apple utilizza lo smartwatch per testare alcune tecnologie che poi successivamente implementa anche su iPhone. Da tempo si vocifera che l’azienda stia lavorando ad un sistema per re-introdurre il Touch ID sugli smartphone e al momento ci sono due linee di pensiero, chi sostiene che tale implementazione arriverà prima su Apple Watch direttamente appoggiando il dito sulla corona digitale, e chi invece è convinto che verrà adottata una soluzione in-screen, ovvero un lettore posto al di sotto dello schermo.

Tra i tanti rumors sul nuovo Apple Watch, i più interessanti provengono da EverythingApplePro. Attraverso dei mockup in 3D possiamo vedere che l’orologio otterrà un nuovo display con bordi ancora più ridotti e addirittura potrebbe perdere la corona digitale a favore di una superficie tattile sensibile come quella delle AirPods Pro. Anche questa potrebbe essere una soluzione valida per l’implementazione del Touch ID sull’orologio, mentre su iPhone potrebbe essere successivamente implementato sul tasto laterale destro.

Insomma tanta carne sulla brace ma ancora niente di certo. In ogni caso il futuro promette bene.

Utilizziamo Link di Affiliazione Amazon che generano commissioni. Scopri cosa significa.

Se hai trovato interessante questo articolo, condividilo e fallo leggere anche ai tuoi amici:

Lascia un commento

Back to top button