Notizie

“Immuni” è l’applicazione scelta dal Governo italiano per il tracciamento del Coronavirus

Progettata da Bending Spoons, l'app Immuni è stata scelta dal Governo italiano per tracciare tutti gli spostamenti di una determinata persona risultata positiva al Covid-19

Si chiamerà Immuni l’applicazione scelta dal Governo italiano per tenere sotto controllo la diffusione del Coronavirus.

PUBBLICITÀ

È stata firmata infatti l’ordinanza del commissario Domenico Arcuri con la quale di dispone di procedere alla stipula del contratto per la concessione gratuita della licenza d’suo sul software di contact tracing e dell’appalto gratuito con la società Bending Spoons.

L’applicazione funzionerà tramite Bluetooth

L’applicazione Immuni funzionerà tramite Bluetooth che rileverà la vicinanza tra due smartphone e, andando a ritroso sarà possibile tracciare tutti gli spostamenti di una determinata persona risultata positiva al Covid-19 e tutti colori che ne sono venuti a contatto, così da isolare gli eventuali contagiati.

L’applicazione converserà sullo smartphone di ognuno di noi una lista di codici univoci e anonimi di tutti gli altri dispositivi con i quali siamo entrati in contatto.

Diario Clinico

Un’altra funzione di Immuni, è quella relativa ad un diario clinico contenente tutte le informazioni inserite dall’utente; come età, malattie pregresse e uso di farmaci.

Gli sviluppatori hanno garantito che l’anonimato e che l’app non utilizzerà la localizzazione, limitandosi al solo uso del Bluetooth per tracciare le persone vicine.

Non sarà obbligatorio scaricare Immuni, ma finché risulti efficace l’app dovrà essere presente almeno sul 60% degli smartphone.

L’applicazione sarà presto disponibile su App Store e Play Store

PUBBLICITÀ
Utilizziamo Link di Affiliazione Amazon che generano commissioni. Cosa significa?

Se hai trovato interessante questo articolo, condividilo e fallo leggere anche ai tuoi amici:

Lascia un commento

Back to top button