Notizie
Trending

IO: L’app italiana dei servizi pubblici è finalmente disponibile

IO, l’app dei servizi pubblici è disponibile su App Store e Play Store. Ecco come funziona

 

IO, la nuova app dei servizi pubblici, ha l’obiettivo di semplificare l’accesso dei cittadini ai servizi digitali della Pubblica Amministrazione.

L’app è stata ideata e sviluppata dal Team per la Trasformazione Digitale ed è nata insieme al progetto omonimo raggiungibile al sito io.italia.it.

IO è un progetto open source, basata su processi di sviluppo aperti e collaborativi. Tutta la documentazione, le discussioni e gli strumenti di sviluppo sono pubblici così come l’interfaccia progettata con i kit proposti da designers.italia.it.

Come funziona?

L’app è disponibile sia per Android che iOS sui rispettivi store. Una volta aperta, ci chiederà se vogliamo accedere a essa tramite un profilo SPID (il Sistema Pubblico di Identità Digitale) o utilizzando la CIE, ovvero una Carta d’Identità Elettronica.

Nel caso della CIE, ci verrà chiesto di inserire il pin della carta consegnatoci dall’ufficio anagrafe del nostro comune. Per lo SPID, invece, dobbiamo indicare l’identity provider a cui ci siamo registrati per la gestione del suo profilo.

IO

Per quanto riguarda la privacy, IO dichiara di usare strumenti di tracciamento automatico per raccogliere dati relativi alle azioni compiute all’interno dell’app e al dispositivo utilizzato. I dati raccolti, vengono usati solo per finalità di assistenza e statistica, e sono anonimi.

Panoramica app

L’app è suddivisa in quattro schede principali: Messaggi, Pagamenti, Servizi e Profilo.

La scheda Messaggi mostra tutti quelli ricevuti, in scadenza e gli archiviati, e tutte le comunicazioni delle amministrazioni pubbliche. Nella scheda Servizi invece, è possibile indicare a quali servizi ci si vuole iscrivere, quest’ultimi divisi in Locali e Nazionali.

IO

Tra i servizi Nazionali, al momento è presente solo l’ACI; dalla quale è possibile ricevere un promemoria sulla scadenza del Bollo Auto e procedere al suo pagamento, oppure una notifica sulla disponibilità del certificato di proprietà digitale e altro.

Per quanto riguarda i servizi Locali, ci sono solo poche amministrazioni comunali tra cui scegliere. Naturalmente, i servizi offerti sono diversi a seconda di ciò che la relativa amministrazione comunale ha scelto di implementare all’interno dell’app.

Tra i primi servizi disponibili troviamo:

  • Avvisi per la scadenza della TARI
  • Avvisi scadenza pagamento della mensa scolastica
  • Notifiche per le sanzioni al codice della strada, attraverso le quali e poi possibile pagare anche la multa
  • Avvisi per la scadenza della carta d’identità

Attraverso l’app non è comunque possibile eseguire una registrazione ad un servizio né l’ottenimento del servizio stesso. Ad esempio, non è possibile iscrivere un bambino a scuola o richiedere un certificato di residenza all’anagrafe del proprio Comune.

Questi ovviamente, sono servizi che richiederanno una digitalizzazione e una verifica dei documenti che ancora purtroppo non esiste nel nostro Paese. IO ha come obiettivo principale quello di accentrare le notifiche delle Amministrazioni e facilitare il pagamento dei servizi.

La scheda Pagamenti serve proprio a questo. Da qui, è possibile aggiungere un metodo di pagamento che al momento è limitato alla carta di credito con una commissione di 1,50 €. A breve sarà possibile associare anche Satispay, Postepay, Bancomat Pay e PayPal. A guardare la roadmap di IO, i nuovi metodi sono previsti proprio ad aprile.

IO

Infine, la scheda Profilo raccoglie tutte le informazione e le modifiche che il cittadino vuole apportare al proprio account.

Utilizziamo Link di Affiliazione Amazon che generano commissioni. Scopri cosa significa.

Se hai trovato interessante questo articolo, condividilo e fallo leggere anche ai tuoi amici:

Lascia un commento

Back to top button

Stai utilizzando un AdBlocker


iSpazio è un portale gratuito, supportato da Pubblicità. Non faremo mai pagare i nostri utenti per leggere le Notizie.

Le pubblicità su questo Blog non sono mai state di tipo invasivo e sono davvero poche, posizionate in maniera tale da non arrecare disturbo. Qui NON TROVERAI MAI Pubblicità Video, Pubblicità con riproduzione automatica oppure Pubblicità che si sovrappongono allo schermo!

Per tutti questi motivi, ti invitiamo a disattivare il tuo AdBlocker soltanto su questo sito per continuare la navigazione. Grazie di cuore!