AppleBrevetti

iPhone pieghevole: Apple brevetta nuove batterie flessibili

La società non ha mai abbandonato l'idea di produrre un dispositivo pieghevole, ed un nuovo brevetto lo conferma.

Un brevetto di Apple descrive molti modi diversi per rendere le batterie abbastanza flessibili da poter essere utilizzate con display pieghevoli in un iPhone o iPad o per risparmiare spazio all’interno dei normali dispositivi.

Il problema più evidente per un telefono o tablet pieghevole è lo schermo. Abbiamo già visto che Apple sta lavorando su display con cerniere e allo stesso tempo, ma adesso la società vuole sviluppare nuove tecnologie più affidabili per non commettere gli stessi errori di Samsung con il Galaxy Fold.

“Le batterie occupano spesso una notevole quantità di spazio in un dispositivo elettronico portatile”, spiega. “Dato che i dispositivi sono diventati sempre più affamati di energia, è necessario dedicare una maggiore quantità di spazio per ospitare le batterie”.

Le diverse proposte di Apple sono incentrate sul lavorare con entrambe le celle della batteria e le connessioni tra di loro. “Una soluzione, è quella di separare le celle flessibili della batteria in regioni discrete“, afferma.

“Ad esempio, le celle flessibili della batteria possono essere arrotolate in cilindri e quindi distribuite su un substrato flessibile”, continua. “A seconda dell’intervallo tra i cilindri e il loro diametro, la batteria può essere flessa di almeno un asse.”

Gran parte del brevetto descrive i diversi metodi per montare e/o impilare le celle della batteria, oltre a specifiche su come alleviare le sollecitazioni che ciò provoca sul materiale della batteria. Apple ha già sfruttato l’idea di batterie impilabili nel MacBook 2015.

Principalmente, questo brevetto riguarda il “funzionamento di una batteria flessibile integrata in un display pieghevole“.

“La batteria flessibile può essere distribuita lungo tutti e quattro i lati di un display flessibile”, afferma. “Ad esempio, la BMU dell’unità di gestione della batteria e la scheda logica principale potrebbero entrambe essere impacchettate all’interno di un alloggiamento configurato per ritrarsi con un meccanismo di retrazione che provoca l’avvolgimento di un display flessibile attorno a un elemento cilindrico.”

Questo nuovo brevetto, è l’ennesima conferma che Apple sta progettando un iPhone o iPad pieghevole.

Acquisteresti un dispositivo Apple pieghevole?

Utilizziamo Link di Affiliazione Amazon che generano commissioni. Scopri cosa significa.

Se hai trovato interessante questo articolo, condividilo e fallo leggere anche ai tuoi amici:

Lascia un commento

Back to top button

Stai utilizzando un AdBlocker


iSpazio è un portale gratuito, supportato da Pubblicità. Non faremo mai pagare i nostri utenti per leggere le Notizie.

Le pubblicità su questo Blog non sono mai state di tipo invasivo e sono davvero poche, posizionate in maniera tale da non arrecare disturbo. Qui NON TROVERAI MAI Pubblicità Video, Pubblicità con riproduzione automatica oppure Pubblicità che si sovrappongono allo schermo!

Per tutti questi motivi, ti invitiamo a disattivare il tuo AdBlocker soltanto su questo sito per continuare la navigazione. Grazie di cuore!