Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

iPhoneRumors

La tecnologia LTPO a basso consumo arriverà su iPhone nel 2021

Samsung Galaxy Note20 + sarà l'unico smartphone di punta nel 2020 con tecnologia di visualizzazione LTPO a basso consumo.

Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

Più fonti hanno indicato che Apple sta valutando di espandere la sua tecnologia ProMotion su iPhone, consentendo una frequenza di aggiornamento variabile fino a 120Hz per contenuti di movimento più fluidi e maggiore reattività. La funzionalità ha debuttato su iPad Pro nel 2017.

Le voci sono iniziate a luglio 2019 quando un rispettabile leaker Samsung noto come “Ice Universe” su Twitter ha detto che Apple stava considerando una frequenza di aggiornamento di 60Hz / 120Hz commutabile su almeno un iPhone nel 2020. A questo è seguito un rapporto di DigiTimes Taiwan di Ottobre in cui affermava che quest’anno Apple rilascerà un iPhone con display a 120Hz.

Più di recente, sia Max Weinbach che Jon Prosser hanno affermato che i modelli iPhone 12 Pro di fascia alta di quest’anno supporteranno ProMotion, sebbene Prosser abbia affermato che Apple potrebbe disabilitare ProMotion a livello software prima del lancio dei dispositivi se decide che la funzione consuma troppa batteria.

L’analista di display Ross Young ha twittato che il Samsung Galaxy Note20 + sarà l’unico smartphone di punta nel 2020 con tecnologia di visualizzazione LTPO a basso consumo, aggiungendo che arriverà su iPhone nel 2021.

Young ritiene che LTPO sia essenziale se Apple prevede di supportare ProMotion su iPhone, in quanto consentirebbe un aggiornamento variabile fino a 1Hz quando il dispositivo è inattivo per ottimizzare la durata della batteria. Come per Apple Watch Series 5, la tecnologia potrebbe anche spianare la strada agli iPhone per avere un’opzione di visualizzazione sempre attiva il prossimo anno.

Ecco come Apple descrive LTPO per Apple Watch:

Il display in silicio a bassa temperatura presenta un’architettura pixel reinventata che consente alla frequenza di aggiornamento dello schermo di scendere da 60Hz a un consumo di energia di 1Hz quando l’orologio è inattivo. Un nuovo driver a basso consumo, una gestione dell’alimentazione ultra efficiente e un nuovo sensore di luce ambientale lavorano insieme in modo che il display possa rimanere sempre acceso fino a 18 ore di autonomia.

Vale la pena notare che l’iPad Pro supporta ProMotion senza LTPO, quindi forse la funzionalità verrà lanciata su iPhone quest’anno, ma sembra che Apple posso semplicemente aspettare fino al 2021 per perfezionare la tecnologia.

Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

Continua a leggere..

Back to top button
Close

Stai utilizzando un AdBlocker


iSpazio è un portale gratuito, supportato da Pubblicità. Non faremo mai pagare i nostri utenti per leggere le Notizie.

Le pubblicità su questo Blog non sono mai state di tipo invasivo e sono davvero poche, posizionate in maniera tale da non arrecare disturbo. Qui NON TROVERAI MAI Pubblicità Video, Pubblicità con riproduzione automatica oppure Pubblicità che si sovrappongono allo schermo!

Per tutti questi motivi, ti invitiamo a disattivare il tuo AdBlocker soltanto su questo sito per continuare la navigazione. Grazie di cuore!

Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.