Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

AggiornamentiNotizie

Facebook sta integrando le scorciatoie di Messenger Rooms su WhatsApp

Questa mossa, mostra la volontà di Facebook di unificare Instagram, Messenger e WhatsApp.

Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

Soltanto due giorni fa, Facebook ha ufficialmente rilasciato Messenger Rooms, la nuova piattaforma dell’azienda per effettuare videochiamate fino a 50 partecipanti che va a competere con Zoom e FaceTime.

Il funzionamento di Messenger Rooms e molto semplice: Il nuovo servizio consente di avviare e condividere stanze su Facebook tramite il feed di notizie, gruppi ed eventi, quindi è semplice crearne una e scegliere i partecipanti. Possiamo scegliere chi può vedere e unirsi alla stanza, rimuovere le persone dalla tua stanza e bloccare la stanza se non vuoi che qualcun altro si unisca.

Uno dei principali vantaggi di Rooms è che è disponibile per l’enorme base di utenti di Facebook, ma la società sta anche cercando di attirare gli utenti integrando l’app nei suoi altri servizi come WhatsApp.

WhatsApp ha già ricevuto funzionalità avanzate di videochiamata, di recente è stata aggiunta la possibilità di avviare una chiamata di gruppo con un massimo di 8 persone contemporaneamente. Se vogliamo parlare con più persone però, presto WhatsApp ci consiglierà di utilizzare Messenger Rooms. Possiamo parlare con un massimo di 50 persone in Messenger Rooms, un limite molto più elevato rispetto alle chiamate vocali e video di gruppo del servizio di messaggistica.

La funzione è attualmente disponibile solo per gli utenti che sono iscritti al programma beta di WhatsApp. L’app, presenta una scorciatoia “Crea Stanza” in diverse parti dell’interfaccia utente come il pannello delle chiamate e le chat stesse, spingendo le persone a creare una stanza per parlare. Tuttavia, le sale non sono completamente integrate in WhatsApp. La creazione di una stanza richiederà agli utenti di accedere alla funzione all’interno dell’app Messenger.

È interessante notare che questa è la prima volta che una funzionalità di Facebook o Messenger viene effettivamente collegata a WhatsApp, il che potrebbe suggerire ulteriori integrazioni in arrivo. Facebook in realtà vuole che le infrastrutture di messaggistica dietro WhatsApp, Messenger e Instagram siano unificate, ma questo piano è ancora molto lontano.

La possibilità di creare una stanza in Messenger non è ancora disponibile per tutti su WhatsApp. WABetaInfo osserva che la funzione è disponibile solo per alcuni utenti in alcuni paesi (come gli Stati Uniti).

Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

Continua a leggere..

Back to top button
Close

Stai utilizzando un AdBlocker


iSpazio è un portale gratuito, supportato da Pubblicità. Non faremo mai pagare i nostri utenti per leggere le Notizie.

Le pubblicità su questo Blog non sono mai state di tipo invasivo e sono davvero poche, posizionate in maniera tale da non arrecare disturbo. Qui NON TROVERAI MAI Pubblicità Video, Pubblicità con riproduzione automatica oppure Pubblicità che si sovrappongono allo schermo!

Per tutti questi motivi, ti invitiamo a disattivare il tuo AdBlocker soltanto su questo sito per continuare la navigazione. Grazie di cuore!

Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.