Notizie

La beta di iOS 14 disabilita le app di tracciamento dei contatti in Europa

A causa di un bug presente nella versione beta di iOS 14, le app di tracciamento di notifica di esposizione che utilizzano l'API di Apple e Google non funzionano.

Sembra che la beta di iOS 14, sia quella per gli sviluppatori che quella pubblica, disabiliti le app di tracciamento dei contatti di Coronavirus in Europa che utilizzano l’API di Apple e Google.

Dopo aver installato la versione beta, la “Raccolta log di esposizione al COVID-19” in Impostazioni> Privacy> Salute risulta disattivata. Verrà inoltre mostrato il messaggio “Non disponibile nella tua zona“.

Apple elenca questo come un “problema noto” e probabilmente risolverà il problema in iOS 14 Beta 3. Alcune app di tracciamento che utilizzano l’API Apple/Google, come quella Irlandese, avvisano gli utenti se le notifiche di esposizione sono disabilitate ma, sfortunatamente, non è il caso di Immuni.

La maggior parte dei paesi europei ha adottato o sta adottando l’API congiunta di tracciamento dei contatti Apple / Google, il che significa che la maggior parte delle app europee attualmente non funziona con le versioni beta di iOS 14.

Utilizziamo Link di Affiliazione Amazon che generano commissioni. Scopri cosa significa.

Se hai trovato interessante questo articolo, condividilo e fallo leggere anche ai tuoi amici:

Lascia un commento

Back to top button