Notizie

Behind the Mac: Apple pubblica due nuovi video con Tyler Mitchell e James Blake

Apple ha condiviso due nuovi video sul suo canale YouTube, con protagonisti il musicista James Blake ed il fotografo Tyler Mitchell.

PUBBLICITÀ

Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

Apple ha condiviso due nuovi video “Behind the Mac” sul suo canale YouTube, offrendo uno sguardo su come i Mac possono essere utilizzati nei flussi di lavoro creativi. I nuovi video presentano il fotografo Tyler Mitchell e il musicista James Blake.

PUBBLICITÀ

Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.


Il primo nuovo video si concentra su Tyler Mitchell, un fotografo di New York:

Cosa posso fare con i maglioni che ho indossato sulla schiena.” Tyler Mitchell ci porta nella sua casa a Bed-Stuy, mentre lavora a una nuova serie di ritratti usando solo elementi della sua camera da letto. Le telecamere remote sono state installate nell’appartamento del fotografo di moda, catturando il suo processo creativo mentre girava e modificava la serie per un periodo di 24 ore. Scorre i riferimenti, compila una mood board, cattura le immagini, le scansiona nel suo MacBook e modifica le selezioni in Photoshop. Infine, effettua gli ultimi ritocchi sui ritratti poco prima di mezzanotte.

Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

Il secondo video, mostra come Blake ha usato Logic Pro X per creare la sua nuova canzone “Ask For More“:

“È come un sogno che sto attraversando e sono in grado di influenzare ciò che accade in esso.” James Blake ci fa entrare nel suo cervello mentre scrive la nuova canzone “Ask for more”. Le telecamere remote sono state installate nello studio di casa del vincitore del GRAMMY Award, catturando l’intero processo creativo mentre lavorava alla scrittura, alla registrazione e alla modifica della canzone per un periodo di 24 ore. Dal tempo trascorso a creare una melodia al suo piano, al looping e al pitching della melodia e all’aggiunta di livelli, strumenti e voce in Logic Pro X sul suo MacBook, fino al montaggio in una canzone finita.

Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

Se hai trovato interessante questo articolo, condividilo e fallo leggere anche ai tuoi amici:

Lascia un commento

Back to top button

Stai utilizzando un AdBlocker


iSpazio è un portale gratuito, supportato da Pubblicità. Non faremo mai pagare i nostri utenti per leggere le Notizie.

Le pubblicità su questo Blog non sono mai state di tipo invasivo e sono davvero poche, posizionate in maniera tale da non arrecare disturbo. Qui NON TROVERAI MAI Pubblicità Video, Pubblicità con riproduzione automatica oppure Pubblicità che si sovrappongono allo schermo!

Per tutti questi motivi, ti invitiamo a disattivare il tuo AdBlocker soltanto su questo sito per continuare la navigazione. Grazie di cuore!

Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.