Notizie

Il documentario ‘Infinite Canvas’ è ora disponibile su Apple TV

Infinite Canvas è il film d'esordio del pluripremiato fotografo Ryan McGinley. McGinley ha viaggiato in tutto il mondo nel 2018 per parlare con artisti che scoprono per la prima volta la realtà aumentata.

L’anno scorso, sette artisti hanno guidato un progetto di realtà aumentata negli Apple Store di tutto il mondo. 

PUBBLICITÀ

Un nuovo documentario gratuito, ora disponibile su Apple TV, mette in luce il lavoro di ogni artista e racconta la storia che ha spinto “i confini del proprio lavoro esplorando il territorio inesplorato dell’arte della realtà aumentata“.

Infinite Canvas” è il film documentario di debutto del pluripremiato fotografo Ryan McGinley e segue ciascuno dei sette artisti mentre spiegano i loro approcci creativi all’AR. Nel 2018, McGinley ha viaggiato per discutere della realtà aumentata con i creativi di tutto il mondo.

In collaborazione con Apple e il New Museum , questo progetto è diventato “[AR] T;” una serie di installazioni AR interattive presso gli ‌Apple Store‌ di punta in tutto il mondo. Le installazioni [AR] T divennero parte del programma Today at Apple.

Il documentario di McGinley si concentra sul lato umano dell’arte della realtà aumentata, coinvolgendo ogni artista in una conversazione significativa sul proprio processo, motivazione e prospettiva sul ruolo della creatività laddove si interseca con la tecnologia. L’AR è descritto come un mezzo per gli artisti per rendere il loro lavoro più accessibile ad un pubblico più ampio.

[AR] T era il progetto più ambizioso di Apple sin dal lancio e Infinite Canvas fa un ottimo lavoro catturando lo spirito della collaborazione. Il film lascia che la tecnologia passi in secondo piano e si concentra sul motivo per cui creiamo: connetterci con gli altri, comunicare e sentire qualcosa. Il documentario è disponibile gratuitamente nell’app Apple TV.

PUBBLICITÀ
Utilizziamo Link di Affiliazione Amazon che generano commissioni. Cosa significa?

Se hai trovato interessante questo articolo, condividilo e fallo leggere anche ai tuoi amici:

Lascia un commento

Back to top button