Notizie

TSMC: “I chip a 2nm debutteranno nel 2024”

Gli iPhone 2024, potrebbero essere equipaggiati dai chip a 2 nm prodotti da TSMC nel nuovo stabilimento di Hsinchu, in Taiwan.

TSMC, produttore dei chip della serie A utilizzati da Apple sugli iPhone e iPad, ha svelato i piani per la costruzione del suo impianto di fabbricazione a 2 nanometri.

PUBBLICITÀ

Attraverso un nuovo rapporto, YP Chin, vicepresidente senior per le operazioni dell’azienda, ha affermato che l’impianto di produzione di chip di prossima generazione sarà situato a Hsinchu, una città nel nord di Taiwan.

Nel nuovo impianto, la società produrrà i nuovi chip a 2 nm che dovrebbero essere rilasciati nel 2024. Nello stesso anno, questi nuovi chip potrebbero debuttare sui modelli di iPhone ed offriranno grandi miglioramenti in termini di prestazioni ed efficenza energetica.

Il numero di nanometri su una CPU si riferisce al numero di transistor che possono stare su un chip. Più piccolo è il numero di transistor, più transitor possono essere contenuti su un chip per millimetro quadrato.

Il numero di transistor indica quante operazioni può eseguire un chip. Ciò significa che minore è il numero di nanometri, più potente è teoricamente un telefono che utilizza quel chip. Un chip prodotto con un processo di fabbricazione più piccolo beneficerà anche di un consumo energetico ridotto. Questo perché gli elettroni non hanno bisogno di viaggiare così lontano tra i transistor.

PUBBLICITÀ
Utilizziamo Link di Affiliazione Amazon che generano commissioni. Cosa significa?

Se hai trovato interessante questo articolo, condividilo e fallo leggere anche ai tuoi amici:

Lascia un commento

Back to top button