Notizie

Tim Cook commenta la rivolta dei sostenitori di Trump

Il CEO di Apple ha affermato che "la giornata di oggi segna un capitolo triste e vergognoso nella storia della nostra nazione".

Il CEO di Apple Tim Cook è stato uno dei primi dirigenti tecnologici a commentare la rivolta dei sostenitori di Donald Trump.

Cook afferma che “i responsabili di questa insurrezione, che hanno preso d’assalto il campidoglio chiedendo l’annullamento delle elezioni presidenziali, devono essere fermati e puniti.”

L’amministratore delegato di Apple ha affermato che “questo segna un capitolo triste e vergognoso nella storia degli Stati Uniti”. Pur chiedendo che i responsabili siano tenuti a rendere conto, Cook ha anche affermato che si deve completare la transizione all’amministrazione entrante del presidente eletto Biden:

“La giornata di oggi segna un capitolo triste e vergognoso nella storia della nostra nazione. I responsabili di questa insurrezione dovrebbero essere ritenuti responsabili e dobbiamo completare la transizione all’amministrazione del presidente eletto Biden. È soprattutto quando vengono sfidati che i nostri ideali contano di più”.

Inoltre, nelle ore successive alla rivolta, Twitter e Facebook hanno bloccato i profili social di Trump citando “gravi violazioni” della politica di integrità civica della piattaforma.

Utilizziamo Link di Affiliazione Amazon che generano commissioni. Scopri cosa significa.

Se hai trovato interessante questo articolo, condividilo e fallo leggere anche ai tuoi amici:

Lascia un commento

Back to top button

Stai utilizzando un AdBlocker


iSpazio è un portale gratuito, supportato da Pubblicità. Non faremo mai pagare i nostri utenti per leggere le Notizie.

Le pubblicità su questo Blog non sono mai state di tipo invasivo e sono davvero poche, posizionate in maniera tale da non arrecare disturbo. Qui NON TROVERAI MAI Pubblicità Video, Pubblicità con riproduzione automatica oppure Pubblicità che si sovrappongono allo schermo!

Per tutti questi motivi, ti invitiamo a disattivare il tuo AdBlocker soltanto su questo sito per continuare la navigazione. Grazie di cuore!