Concorrenza

xCloud: Il Cloud Gaming di Microsoft arriva domani in beta anche su iPhone

Un gruppo ristretto di persone potranno partecipare al beta testing del nuovo servizio xCloud che porta il cloud gaming dei giochi Xbox anche sui dispositivi Apple

Ecco una notizia che farà felici tutti i gamer. Microsoft ha lavorato per mesi al progetto xCloud che, a partire da domani, verrà ufficialmente rilasciato in versione beta.

PUBBLICITÀ

xCloud, come suggerisce il nome, aggiunge il Cloud Gaming ai giochi della Xbox ed inizialmente era nata come un’applicazione standalone tuttavia, a causa delle restrizioni App Store, Microsoft ha dovuto riprogettarla sottoforma di webapp accessibile tramite Safari.

Da domani, xCloud permetterà di giocare in streaming a tutti i giochi della Xbox anche su iPhone, iPad e computer. Per farlo bisognerà avere una sottoscrizione ad Xbox Game Pass Ultimate, collegare il controller al dispositivo ed utilizzare il browser per avviare il gioco preferito.

Al servizio si potrà accedere da questo indirizzo www.xbox.com/play ma c’è una limitazione. Fino a quando non terminerà la fase beta, xCloud potrà essere utilizzato soltanto da alcuni utenti selezionati. Resta comunque un’ottima notizia perchè terminato il testing (volto a risolvere gli ultimi problemi) sarà disponibile per tutti e senza controlli da parte di Apple. Gli utenti Android possono già godere di questo servizio da Agosto 2020 e ne vanno matti.

PUBBLICITÀ
Utilizziamo Link di Affiliazione Amazon che generano commissioni. Cosa significa?

Se hai trovato interessante questo articolo, condividilo e fallo leggere anche ai tuoi amici:

Lascia un commento

Back to top button