TechCrunch riporta che Apple avrebbe trovato un accordo con Nuance Communications, la società che ha sviluppato il riconoscimento vocale Dragon NaturallySpeaking che troviamo in un certo numero di popolari applicazioni per Mac OS X, iOS, e altre piattaforme.

Apple vorrebbe quindi deciso di migliorare il reparto del riconoscimento vocale che lanciò ai tempi dell’iPhone 3GS, e la soluzione migliore sembrerebbe proprio Nuance, azienda che già da tempo opera brillantemente nel settore.

Non si conoscono i termini dell’accordo, ovvero non si sa se Apple abbia acquisito la società oppure si è semplicemente creata una partnership tra le due. Sta di fatto che è molto probabile che su iOS 5 troveremo un riconoscimento vocale più performante.

Personalmente con quello attuale non mi sono trovato benissimo, ci sono non pochi problemi per dettare un numero di telefono o richiamare alcuni contatti o brani musicali.

Voi cosa ne pensate, vi trovate bene con l’attuale riconoscimento vocale?

Via | Macrumors