MacNotizie

Class-action contro Apple: i display dei MacBook Air e Pro con M1 sono difettosi

L'azienda di Cupertino avrebbe mentito sulla qualità e la resistenza dei display dei suoi ultimi laptop con chip M1.

Apple non è nuova a scontri nelle aule di tribunale (un esempio a noi vicino è quello con Epic Games), e nemmeno alle class action portate avanti dai suoi stessi clienti per via di prodotti apparentemente difettosi.

PUBBLICITÀ

La redazione di AppleInsider rivela che una nuova causa è stata intentata questa settimana presso il distretto settentrionale della California. L’azienda di Cupertino viene accusata di pubblicità falsa e/o ingannevole per quel che riguarda i MacBook Air e i MacBook Pro con processore M1. Apple avrebbe inoltre messo in atto pratiche commerciali fraudolenti e manifestato una cattiva condotta nell’assistenza dei clienti.

Hanno preso parte alla class-action in questione quei clienti che hanno riscontrato problemi ai display dei due modelli di MacBook sopracitati.

Lo studio legale Migliaccio & Rathod ha svolto le sue indagini sulle problematiche segnalate dagli utenti e, secondo l’accusa, i display dei MacBook Air e MacBook Pro con chip M1 non sono resistenti come dovrebbero e tendono a rompersi facilmente. Alcuni utenti affermano che i display dei loro laptop Apple si sono “improvvisamente rotti” o mostrano spesse linee nere che rendono i MacBook inutilizzabili.

Per tali utenti, si tratterebbe di un difetto hardware di cui Apple era a conoscenza ancora prima del lancio sul mercato dei device. L’azienda di Cupertino nelle sue campagne pubblicitarie presenta i display dei nuovi MacBook come “premium” e durevoli, affermazioni false a detta dei clienti che hanno riscontrato malfunzionamenti improvvisi.

Apple, affermano i legali che si stanno occupando della class-action, non starebbe garantendo il massimo dell’assistenza a coloro che fanno presente le problematiche, anche se i laptop sono ancora in garanzia. Anzi, ai clienti vengono proposti costi di riparazione elevati (anche oltre 600 dollari, da pagare di tasca propria), quando invece la spesa dovrebbe essere coperta trattandosi di un difetto hardware.

Vi forniremo in futuro eventuali aggiornamenti sull’avanzamento della causa legale. Nel frattempo però vogliamo sapere la vostra: avete riscontrato problemi con il display del vostro MacBook Air/Pro con chip M1?

PUBBLICITÀ
Utilizziamo Link di Affiliazione Amazon che generano commissioni. Cosa significa?

Se hai trovato interessante questo articolo, condividilo e fallo leggere anche ai tuoi amici:

Lascia un commento

Back to top button