Da qualche giorno negli Stati Uniti è in onda il nuovo spot con il quale quelli di Microsoft cercano di rivalorizzare i PC. Si tratta in effetti di una nuova campagna pubblicitaria, che va a modificare la serie “I’m a PC” dopo i tanti problemi legali che ha portato alla casa di Redmond. Vediamo assieme lo spot.

Nel nuovo spot, una simpatica ragazza dall’accento inglese si vedrà montare un vero e proprio negozio di computer in casa e grazie ad esso, si renderà conto che nonostante “Windows XP funzioni ancora bene” (testuali parole), il mondo dei computer si è evoluto tantissimo negli ultimi anni.

Eccovi il filmato in questione:

Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

" />

Insomma, con questa campagna Microsoft vuole far capire che nonostante l’incredibile diffusione dei tablet e dei dispositivi mobili, i computer non sono spariti ma si sono evoluti.

che ve ne pare?