iPhone

Negli ultimi 14 anni, i prezzi degli iPhone sono aumentati di oltre l’80%

Uno studio rivela che negli ultimi 14 anni il prezzo degli iPhone è aumentato di oltre l'80%.

Self ha monitorato il prezzo degli iPhone nel corso degli ultimi anni e ha scoperto che il costo degli smartphone dell’azienda di Cupertino è aumento di anno in anno.

PUBBLICITÀ

Nello specifico, dal suo lancio nel 2007, il prezzo degli iPhone è aumentato di oltre l’80%. Oggi gli iPhone costano in media oltre 400 dollari in più rispetto al modello rilasciato nel 2007.

Dal suo lancio negli Stati Uniti nel 2007 e negli anni successivi in ​​altri paesi, i prezzi dell’iPhone sono aumentati dell’81% in tutto il mondo. Ciò significa che nel 2021, l’ultimo modello di iPhone di fascia alta costa 437 dollari in più in ciascuno dei 38 paesi in cui è disponibile rispetto al passato.

Sebbene l’aumento dei prezzi è dovuto a tecnologie più avanzate e agli aumenti dei costi di produzione, l’aumento è dovuto anche all’inflazione e Apple deve talvolta aumentare i prezzi per contrastare la crescita economica.

Come parte della sua ricerca, Self ha creato una mappa interattiva che evidenzia le variazioni dei prezzi di ‌iPhone‌ in termini reali in percentuale del PIL negli ultimi 14 anni in più di 30 paesi in tutto il mondo. Secondo la mappa, gli Emirati Arabi Uniti hanno assistito al più grande aumento di prezzo dell’‌iPhone‌, con l’ultimo modello che costa più del doppio rispetto al primo modello introdotto sul mercato.

Date un’occhiata alla mappa interattiva sul sito di Self.

PUBBLICITÀ
Utilizziamo Link di Affiliazione Amazon che generano commissioni. Cosa significa?

Se hai trovato interessante questo articolo, condividilo e fallo leggere anche ai tuoi amici:

Lascia un commento

Back to top button