MacBook Pro

Ecco perchè Twitter, Uber ed altre aziende forniscono MacBook Pro M1 Max ai propri ingegneri

L'azienda ha fornito hai propri ingegneri le nuove macchine con le migliori specifiche disponibili.

Twitter e tante altre aziende stanno distribuendo MacBook Pro M1 Max configurati al massimo a tutti i propri ingegneri iOS ed Android per lo sviluppo di app. Ciò rappresenta un’altra spinta per l’adozione dei Mac Apple Silicon nelle aziende.

PUBBLICITÀ

La notizia è stata condivisa da John Szumski, membro senior dello staff di Twitter per le piattaforme mobili dell’azienda. In un tweet, Szumski ha affermato che l’azienda distribuirà MacBook Pro di fascia alta a tutti i suoi ingegneri iOS e Android. Inoltre, ha aggiunto che i nuovi Mac Apple Silicon stanno mostrando miglioramenti significativi nelle prestazioni top-line per lo sviluppo delle app di Twitter rispetto ai Mac Intel attualmente utilizzati.

Anche un altro ingegnere ha condiviso un rapporto simile. Jameson, un ingegnere di Reddit, ha affermato che i nuovi MacBook Pro hanno ridotto del 50% i tempi di creazione delle app, migliorando la produttività per gli ingegneri.

Apple promette notevoli miglioramenti agli sviluppatori con i nuovi chip M1 Pro e ‌M1 Max. In termini di efficienza energetica e durata della batteria, l’azienda afferma che i nuovi chip consentono agli sviluppatori di “compilare fino a quattro volte più codice in Xcode” con una singola carica della batteria e dato che gli stipendi spesso sono a progetto e spesso sono “ad ore”, avere una riduzione così drastica dei tempi d’attesa, farà rientrare della spesa nel giro di pochi mesi.

PUBBLICITÀ
Utilizziamo Link di Affiliazione Amazon che generano commissioni. Cosa significa?

Se hai trovato interessante questo articolo, condividilo e fallo leggere anche ai tuoi amici:

Lascia un commento

Back to top button