iMac

Apple rimuove l’iMac da 27″ Intel dal sito ufficiale: il sostituto non arriverà quest’anno

La nuova lineup di computer Apple non lascia più spazio agli iMac da 27" con processori Intel

Apple aveva promesso che entro il 2022 sarebbe riuscita ad offrire un’intera famiglia di computer basata sul processore Apple Silicon, abbandonando definitivamente Intel. Per questo motivo abbiamo sempre sostenuto l’arrivo di un iMac da 27 o 30 pollici in grado di sostituire il modello precedente ma le cose non sono andate come previsto.

PUBBLICITÀ

Le analisi di Ming-Chi Kuo si sono rivelate ancora una volta corrette perchè il successore dell’iMac da 27″ non è stato presentato durante l’evento e non verrà presentato nemmeno entro la fine di quest’anno.

Silenziosamente, Apple ha rimosso l’iMac da 27″ dal sito ufficiale (ancora basato su architettura Intel) e di conseguenza ha ottenuto una lineup formata da computer con processore proprietario.

Adesso troviamo disponibile all’acquisto soltanto l’iMac da 24″ M1 e, per chi volesse uno schermo più grande ,dovrà optare per lo Studio Display abbinato ad un Mac Mini (se vogliamo mantenerci nella condizione meno costosa).

Facendo due calcoli: 1800€ per lo Studio Display senza vetro in nano texture a cui vanno aggiunti almeno 1049€ per un Mac Mini M1 con 8-core di CPU e 8-core GPU con archiviazione da 512GB, per un totale di 2849€.

Naturalmente migliorando le configurazioni e personalizzandole a proprio piacimento il prezzo aumenterà ancora. Bisognerà poi aggiungere il costo della tastiera e del mouse che sono venduti separatamente (314€).

Un nuovo iMac, all-in-one con display più grande è necessario nella lineup di Apple e sarà utile a tantissimi utenti: tutti quelli che non si trovano a proprio agio con un downgrade ad iMac da 24″ e tutti quelli che non possono osare così tanto da acquistare un costosissimo Mac Studio. Purtroppo i tempi non sono ancora maturi ed anche per ragioni di marketing bisognerà attendere ancora un altro anno!

Se siete interessati a questo computer, vi consigliamo di monitorare Amazon perchè nelle prossime ore si registreranno degli sconti record per questo prodotto ormai dismesso da Apple.

PUBBLICITÀ
Utilizziamo Link di Affiliazione Amazon che generano commissioni. Cosa significa?

Se hai trovato interessante questo articolo, condividilo e fallo leggere anche ai tuoi amici:

Lascia un commento

Back to top button