Rumors

iCloud: e se fosse un’evoluzione dei comuni HUB per la memorizzazione dei dati? | Rumors

I colleghi di Cult of Mac affermano di essere venuti in possesso di alcune informazioni sulla nuova Time Capsule che, come abbiamo già accennato in questo articolo, potrebbe funzionare non solo da router wireless/disco rigido ma anche da hub per la sincronizzazione con iCloud con i dati memorizzati in modo sicuro e riservato direttamente sul dispositivo anziché sui server Apple.

Nella nuova ed ipotetica Time Capsule, i dati verrebbero memorizzati  e resi immediatamente disponibili ai nostri Mac e dispositivi iOS remoti. Facendo poi un qualsiasi cambiamento da uno di questi prodotti, i dati verrebbero automaticamente aggiornati tramite iCloud e memorizzati sulla Time Capsule.

Secondo le indiscrezioni insomma, il nuovo servizio permetterebbe di caricare foto e video dall’iPhone o dall’iPad sulla Time Capsule, rendendoli subito sincronizzabili con altri dispositivi. iCloud, in sostanza, non è altro che un canale nel quale tutto può scorrere nei due versi, rendendo i documenti disponibili e sempre aggiornati ovunque ci troviamo, anche se non siamo di fronte al nostro computer, iPad o iPhone.

Un aspetto non molto chiaro però, è come e se il servizio s’integrerà con lo streaming dei file musicali: a detta di molti, infatti, l’utente potrà sincronizzare le librerie iTunes con iCloud e avere i propri file sui vari dispositivi che possiede.

Nel video che vi proponiamo qui di seguito, possiamo notare (al tredicesimo minuto) che l’idea del network cloud non è del tutto nuova in Apple: nel corso di una sessione di domande e risposte, già venti anni addietro Jobs evidenziava i vantaggi di un simile sistema.

Via | Cult of Mac

Tag

Continua a leggere..

Lascia un commento

Continua a leggere con l'Infinite Scrolling


Queste linee blu separano gli articoli. Continua a scorrere la pagina per visualizzare l'articolo precedente.

Back to top button
Close
Close

Stai utilizzando un AdBlocker


iSpazio è un portale gratuito, supportato da Pubblicità. Non faremo mai pagare i nostri utenti per leggere le Notizie.

Le pubblicità su questo Blog non sono mai state di tipo invasivo e sono davvero poche, posizionate in maniera tale da non arrecare disturbo.

Per tutti questi motivi, ti invitiamo a disattivare il tuo AdBlocker soltanto su questo sito per continuare la navigazione. Grazie di cuore!