Connect with us

Ciao, cosa stai cercando?

Notizie

Barclay: C’è una ragione se si chiama iOS 5 beta!

Il rilascio di vari commenti su una serie di bug individuati in iOS 5, ha scatenato la “furia” di Malcom Barclay. Sembra che gli utenti si siano dimenticati che si tratta di una versione beta, che per tale motivo non è ovviamente definitiva e presenta ancora dei problemi. Questo in sunto il pensiero di Barclays dal quale prendiamo spunto per ricordare a tutti come stanno le cose attualmente con iOS 5.

Capisco benissimo che gli utenti non vedono l’ora di mette le mani sull’ultima incredibile versione di iOS rilasciata dopo la WWDC. E che per questo in molti hanno deciso di sottoscrivere un account da sviluppatori, che con 59$ e pochi clic permette di scaricare la versione beta dell’SO. Il problema è, che si tratta di una versione beta, e c’è una buona ragione se è chiamato così. Non è finita.

Barclay ha poi aggiunto che “il sistema di recensioni non è fatto per lasciare messaggi sui bug individuati ne tanto meno per richiedere supporto in merito a tematiche legate alla beta di iOS”.

Sembra che la percentuale di utenti che hanno scaricato la versione beta sia stata di gran lunga superiore al passato. Ciò ha provocato non pochi disagi, dal momento che in molti non hanno le capacità o competenze per gestire al meglio una versione beta.

Advertisement. Scroll to continue reading.

Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

Da ciò si originano i problemi che in molti hanno avuto, così come i vari messaggi lasciati su App Store, per lamentarsi del mancato funzionamento dell’app di turno, che magari non è stata ancora resa compatibile con la beta.

Quello che possiamo ricordare a tutti ancora una volta è che la versione attualmente disponibile di iOS 5 è una beta. Si tratta quindi di una versione di iOS che è destinata agli sviluppatori, ai quali viene data la possibilità di testare e modificare le loro apps in base alle novità del nuovo sistema operativo. Nonostante la vostra brama di mettere le mani su questa nuova release, consigliamo a tutti i fan di aspettare il rilascio di una versione pubblica, che è in programma per quest’Autunno.

Via | MacStories

Advertisement. Scroll to continue reading.

Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

Comments

Potrebbero piacerti

Operatori

La fusione tra Wind e Tre ha creato un grosso operatore che oggi lancia sul mercato il proprio virtuale chiamato Very Mobile. Per i...

News

Si prevede che Apple introdurrà diversi cambiamenti significativi nella gamma di iPhone entro la fine dell’anno con la serie iPhone 12. Tuttavia, prima di...

News

Vi avevamo precedentemente segnalato che i dipendenti Target aveva pubblicato l’immagine di un elenco di prodotti in cui viene mostrato un modello di “Airpods...

AirTag

L'imminente accessorio di tracciamento simile a Tile di Apple, provvisoriamente chiamato "AirTag", potrebbe utilizzare una ricarica wireless simile all'Apple Watch ed essere "completamente impermeabile".

Advertisement

Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.