Notizie

Applicazione contro Israele rimossa dall’App Store

L’applicazione chiamata ThirdIntifada (Terza Intifada) contenente riferimenti contro Israele è stata rimossa dall’App Store in seguito alle proteste avanzate da dallo stesso Paese. Il termine Intifada infatti, è di origine araba e letteralmente significa “rivolta” ma, nell’uso comune, indica soprattutto il movimento rivolto a porre fine alla presenza di Israele nei territori della Palestina.

L’applicazione era stata pubblicata qualche giorno fa sull’App Store ed Apple ha dovuto precipitarsi a rimuoverla dopo le proteste ufficiali dello Stato di Israele e del famoso centro Wiesenthal.

L’immagine che Apple si è creata è stata quindi messa ancora una volta a dura prova, soprattutto per quel che riguarda il sistema di approvazione delle applicazione su App Store, ritenuto molte volte troppo superficiale. ThirdIntifada era un’applicazione per offrire informazioni e consigli su come organizzare le rivolte contro Israele, in contrasto con quanto stabilito nella sezione 19 delle linee guida stilate da Apple per l’App Store:

“Applicazioni che includono riferimenti o commenti su un gruppo religioso, culturale o etnico che sono diffamatorie, offensive, inadeguate o che possono esporre uno specifico gruppo a danni o alla violenza saranno respinte.”

Un caso quasi simile a questo si era verificato anche a marzo quando sull’App Store era apparsa l’applicazione Gay Cure che prevedeva una serie di consigli e una terapia omeopatica studiata per guarire le persone dall’omosessualità. In quel caso si era sollevata la protesta delle associazioni gay di tutto il mondo, costringendo Apple a rimuoverla dallo Store.

Via | Macity

Utilizziamo Link di Affiliazione Amazon che generano commissioni. Scopri cosa significa.

Se hai trovato interessante questo articolo, condividilo e fallo leggere anche ai tuoi amici:

Lascia un commento

Back to top button

Stai utilizzando un AdBlocker


iSpazio è un portale gratuito, supportato da Pubblicità. Non faremo mai pagare i nostri utenti per leggere le Notizie.

Le pubblicità su questo Blog non sono mai state di tipo invasivo e sono davvero poche, posizionate in maniera tale da non arrecare disturbo. Qui NON TROVERAI MAI Pubblicità Video, Pubblicità con riproduzione automatica oppure Pubblicità che si sovrappongono allo schermo!

Per tutti questi motivi, ti invitiamo a disattivare il tuo AdBlocker soltanto su questo sito per continuare la navigazione. Grazie di cuore!