Notizie

Ennesima perdita per Apple: ora é il turno di Richard DeVaul, che passa a Google!

Il personaggio il cui nome avete letto nel titolo è un altro dei pezzi da 90 di Cupertino, o meglio, era. Il ruolo da lui ricoperto era quello di Senior Prototype Scientist, ovvero una delle poche persone sulla faccia della Terra con il compito di ideare concept di nuovi prodotti marchiati mela.

Sembra che il nostro Richard sia stato scelto dal colosso di Mountain View per far parte di un team che lavorerà per un nuovo lab, denominato Google Hardware.

Valutazione rapida di idee e creazione di prototipi di progetti. Questo è essenzialmente il suo nuovo compito, anche se non è molto chiaro su cosa stesse effettivamente lavorando alla Apple.

Dal momento che le specialità di DeVaul sono le tecnologie indossabili, Google potrebbe essere una società maggiormente adatta a lui: a differenza della casa della mela morsicata, interessata, per quanto lo riguarda, solo a cose come Nike Plus oppure all’iPod Nano, in quel di Mountain View sperimentano anche concepts non direttamente legati al mondo delle vendite.

Magari, quindi, il nuovo ambiente potrebbe rivelarsi piú proficuo per Richard. Tuttavia, alcuni potrebbero parlare di un passo all’indietro: non dimentichiamoci che alla Apple lavorava sotto la guida di Jonathan Ive, disegnatore di iPhone, iPod, iMac e di diversi altri dispositivi.

Via | CultOfMac

Tag

Continua a leggere..

Lascia un commento

Continua a leggere con l'Infinite Scrolling


Queste linee blu separano gli articoli. Continua a scorrere la pagina per visualizzare l'articolo precedente.

Back to top button
Close
Close

Stai utilizzando un AdBlocker


iSpazio è un portale gratuito, supportato da Pubblicità. Non faremo mai pagare i nostri utenti per leggere le Notizie.

Le pubblicità su questo Blog non sono mai state di tipo invasivo e sono davvero poche, posizionate in maniera tale da non arrecare disturbo.

Per tutti questi motivi, ti invitiamo a disattivare il tuo AdBlocker soltanto su questo sito per continuare la navigazione. Grazie di cuore!