Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

MyCentrl: in un solo giorno prende il titolo di Applicazione più costosa dell’App Store e viene anche eliminata

Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

926884Bizzarro il metodo con il quale Apple decide le applicazioni da approvare o meno nello Store. Ieri infatti, è stata rilasciata l’applicazione più costosa di tutto l’App Store, chiamata MyCentrl, ma dopo poche è stata rimossa, seguendo la stessa sorte di iAmRich. L’applicazione sostanzialmente era un client di instant messaging, pesava 1.8MB e costava 999$.

L’applicazione era disponibile soltanto nell’App Store americano tramite questo link, ma probabilmente, con i suoi tempi, quanche colto ingegnere si è reso conto che non poteva essere venduta ad un tale prezzo, e l’ha rimossa. L’unico screenshot pervenuto dagli stessi sviluppatori è questo:

926884

Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

Continua a leggere..

Back to top button
Close

Stai utilizzando un AdBlocker


iSpazio è un portale gratuito, supportato da Pubblicità. Non faremo mai pagare i nostri utenti per leggere le Notizie.

Le pubblicità su questo Blog non sono mai state di tipo invasivo e sono davvero poche, posizionate in maniera tale da non arrecare disturbo. Qui NON TROVERAI MAI Pubblicità Video, Pubblicità con riproduzione automatica oppure Pubblicità che si sovrappongono allo schermo!

Per tutti questi motivi, ti invitiamo a disattivare il tuo AdBlocker soltanto su questo sito per continuare la navigazione. Grazie di cuore!

Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.