Notizie

Apple mette in evidenza quanto Mac e iDevices siano “magnifici” per l’università

Nel sito di Apple sono da poco state aggiunte delle nuove pagine all’interno delle quali si può comprendere perchè, secondo l’azienda di Cupertino, Mac e iDevices siano perfetti compagni di studi.

Insomma, che un Mac sia un buon compagno, probabilmente questo ormai è noto. Ciò su cui Apple, come sempre negli ultimi tempi, sta cercando di mettere in evidenza sono ovviamente iPad e iPhone e, con essi, anche il loro sistema operativo e le importantissime applicazioni che vanno a personalizzare ognuno dei nostri dispositivi.

Come detto in apertura, sono presenti 3 nuove pagine dedicate a MaciPadiPhone/iPod touch, nelle quali sono mostrate funzioni quali iTunes U, FaceTime e App apposite per la vita da studente.

All’università con il Mac

Basato sul sistema operativo più evoluto al mondo, il Mac è potente e facile da usare. Ecco perché è il computer migliore per chi studia.

All’università con iPad

Con tante incredibili funzioni e caratteristiche, come lo splendido display Multi-Touch, la possibilità di portarsi dietro un’intera biblioteca e l’accesso a migliaia di app didattiche, l’iPad è una scelta perfetta per i tuoi studi.

All’università con iPhone e iPod touch

Con iPhone e iPod touch hai sempre in tasca migliaia di app didattiche e innumerevoli opportunità. Questo è solo uno dei motivi per cui sono i compagni ideali per gli universitari sempre in movimento.

Ecco dunque perchè, secondo Apple, questi prodotti sono tanto magici da rendere migliore perfino la dura vita universitaria.

Se siete dunque indecisi tra prendere un Mac o un PC, ricordate anche che è da poco stata attivata da Apple anche la promozione Back to School, la quale vi permetterà, grazie all’acquisto di un Mac, di avere in regalo una iTunes card del valore di 75€ da spendere per i vostri giochi, per le vostre canzoni, i software, o i vostri film.

Personalmente sono molto contento di avere sempre con me i miei iDevice e il mio Mac quando vado in università: ho sempre la possibilità di avere tutto sincronizzato, con calendari e note. Inoltre il bello è che molto spesso, quando ho lezioni teoriche, lascio MacBook Pro a casa e porto iPad con me per prendere appunti. Il tutto, sincronizzato tramite MobileMe, mi consente di avere sempre con me, a casa su iMac o in giro sui dispositivi mobili, tutto ciò che mi serve per portare a termine i miei studi nel miglior modo possibile e senza problematiche date da problemi di sincronizzazione, di compatibilità di file o senza rallentamenti tipici che avevo quando lavoravo su PC.

Via

Tag

Continua a leggere..

Lascia un commento

Continua a leggere con l'Infinite Scrolling


Queste linee blu separano gli articoli. Continua a scorrere la pagina per visualizzare l'articolo precedente.

Back to top button
Close
Close

Stai utilizzando un AdBlocker


iSpazio è un portale gratuito, supportato da Pubblicità. Non faremo mai pagare i nostri utenti per leggere le Notizie.

Le pubblicità su questo Blog non sono mai state di tipo invasivo e sono davvero poche, posizionate in maniera tale da non arrecare disturbo.

Per tutti questi motivi, ti invitiamo a disattivare il tuo AdBlocker soltanto su questo sito per continuare la navigazione. Grazie di cuore!