Oggi circolavano delle voci in cui si sosteneva che il dominio jailbreakme.com fosse stato messo in vendita all’asta sul sito GoDaddy.com. GoDaddy è un sito in cui è possibile effettuare la registrazione di nomi a dominio e partecipare ad aste per ottenere la proprietà di domini già registrati, come nel caso di Jailbreakme.com.

Sul sito è possibile fare offerte e ne sono state ricevute 27 offerte di cui la più alta è equivale a 1.724 euro (circa 2500 dollari). Tuttavia i proprietari possono sempre rifiutare le offerte e tenersi il dominio.

La storia ha fatto il giro dei blog e soprattutto su Twitter la voce si è sparsa a macchia d’olio. Se seguite iSpazio però, avrete letto un messaggio in cui abbiamo scritto che tutte queste voci non avevano nemmeno motivo di esistere, che il Jailbreak sarebbe stato rilasciato lo stesso e che quindi non c’era niente da temere.

Poco infine, Comex ha scritto un messaggio dal proprio account ed ha confermato quello che stavamo sostenendo dichiarando di non essere stato lui a mettere il dominio su GoDaddy e che tra l’altro non è nemmeno di sua proprietà in quanto il primo JailbreakMe venne realizzato tanti anni fa da altri hacker che offrono solo l’hosting per i suoi PDF.

Niente paura quindi, non si sa ancora quando ma JailbreakMe per iPad 2 e tutti gli altri dispositivi verrà ancora rilasciato, ed in tempi brevi.