Scarica la nostra App

iSpazio app

Resta in contatto con noi

Ascolta il nostro Podcast

ispazio podcast

Subscribe Now

* You will receive the latest news and updates on your favorite celebrities!

Trending News

Un nuovo studio sostiene che non ci sono legami fra tumori e cellulari!
Notizie

Un nuovo studio sostiene che non ci sono legami fra tumori e cellulari! 

Un nuovo studio su larga scala ha rilevato che le persone che hanno usato un cellulare per più di 10 anni, non hanno un rischio maggiore di un tumore benigno al cervello. Lo studio ha esaminato 2,8 milioni di adulti danesi che hanno usato un cellulare tra gli 11 e i 15 anni. Lo studio ha concluso che il gruppo non ha più probabilità di avere un cancro.

Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

Il tipo di cancro incriminato, si formerebbe dal nervo principale che dall’orecchio porta al cervello. Questo causa ronzio alle orecchie, perdita dell’equilibrio e solo in casi molto gravi danneggiare il cervello e compromettere la vita.

I neuromi acustici crescono nella zona del cervello dove vengono assorbite più radiazioni emesse dai cellulari, come dichiara  il Dr. Joachim Schuz, membro dell’Agenzia Internazionale dell’Organizzazione Mondiale della Sanità per la Ricerca sul Cancro (IARC), che ha condotto il nuovo studio.

Il team di Schuz ha scoperto che non si sono verificati questi tipi di tumori sui pazienti che usavano regolarmente i cellulari. Schulz ammette però che durante tutti gli anni i pazienti non hanno utilizzato i dispositivi cellulari in modo spropositato. Inoltre c’è da dire che i neuromi acustici crescono così lentamente che spesso possono passare molti anni tra i primi sintomi e la diagnosi.

Via | Electronista

Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

Related posts

Commenti

Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.

Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.