Notizie

Apple corre ai ripari per salvare gli Store UK

Come tutti avrete avuto modo di leggere o vedere in TV, in molte città del Regno Unito si stanno consumando una serie di proteste che stanno causando dei problemi a livello di ordine pubblico con saccheggi, atti di vandalismo, devastazioni, incendi, oltre a registrare le prime vittime di questa assurda vicenda.

PUBBLICITÀ

Purtroppo molti negozi in queste ore sono stati presi di mira e completamente devastati dai “protestanti”, spesso sono i proprietari stessi a cercare di difendere le loro attività da eventuali attacchi esponendosi a scontri che come abbiamo visto spesso finiscono in tragedia. La presenza delle forze dell’ordine si concentrano in quelle aree maggiormente a rischio come sembra avvenire per gli Apple Store di Regent Street e Covent Garden, mentre gli altri Apple Store presenti nel paese hanno deciso di svuotare i negozi e di lasciare gli scaffali vuoti per non incentivare gli attacchi dei protestanti.

Le ultime notizie che arrivano dal regno unito parlano di una nottata tranquilla nella capitale inglese e anche nel resto del paese, speriamo che si possa tornare lentamente alla calma.

Via | CultofMac

PUBBLICITÀ
Utilizziamo Link di Affiliazione Amazon che generano commissioni. Cosa significa?

Se hai trovato interessante questo articolo, condividilo e fallo leggere anche ai tuoi amici:

Lascia un commento

Back to top button