App ID errato

Di giochi che hanno come protagonisti morti viventi ce ne sono tanti (troppi!) sull’App Store, ma non sono molti quelli davvero validi e coinvolgenti. Fortunatamente ZombieSmash convince alla grande: umorismo e divertimento non mancheranno mentre cercherete di eliminare con le vostre dita – e con oltre 20 micidiali armi – gli zombie che cercheranno di assaltare la vostra dimora, controllati anche da altri accaniti giocatori sparsi per il mondo, grazie all’ultimo recente aggiornamento. Vediamo quali altre novità porta con sé. App ID errato

Per quanto riguarda le partite online:

  • sfida il tuo avversario in una battaglia all’ultimo zombie, il vincitore sarà colui che resisterà di più;
  • impegnati su due fronti, difendendoti dai morti viventi e, contemporaneamente, scagliandoli contro il tuo rivale;
  • supportato il Game Center, con la possibilità di sfidare i tuoi amici e giocatori provenienti da ogni parte del globo;
  • aggiunta la chat vocale, per scambiare messaggi da un capo all’altro del pianeta con i tuoi sfidanti.

Non mancano, inoltre, miglioramenti vari e risoluzione di problemi:

  • durante gli scontri con i boss, viene mostrata la relativa barra della salute;
  • migliorati gli avvisi relativi ai danni subiti;
  • migliorata la gestione zombie/oggetti speciali e risolti problemi relativi allo sblocco di alcuni achievements;
  • risolti i problemi in merito alla difficoltà del Campo numero 2, Notte 10 per i dispositivi più datati.
Dunque, l’aggiornamento alla versione 2.1 – nel caso ancora non l’aveste intuito :D – è fortemente consigliato.

Se ancora non possedete l’app, disponibile anche in versione Lite, approfittate della promozione in corso per portarvela a casa con soli 0,79 €. Nel caso, invece, già l’abbiate installata sui vostri iDevices e desiderate scontrarvi con il team e i lettori di iSpazio, postate il vostro id del Game Center nei commenti qui in basso!

Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

">

ZombieSmash è compatibile con iPhone, iPod Touch ed iPad, richiede iOS 3.1.3 o versioni successive per funzionare ed è localizzato solo in Inglese.