Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

Brevetti

Apple presenta diverse gesture per iOS in un nuovo brevetto!

Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

Dopo i celeberrimi pinch e swipe, Apple brevetta nuovi modi di interazione con l’interfaccia touchscreen dei dispositivi iOS. La settimana scorsa sono stati infatti presentati all’ufficio US Patent & Trademark, nuove interessanti e complesse gesture.

Apple sta cercando di replicare ed adattare agli schermi touchscreen l’esperienza di manipolazione ed organizzazione di nuovi elementi grafici, simili a quelli del sistema operativo desktop OS X. In altre parole, il colosso di Cupertino garantirà agli utenti iOS un controllo maggiore sugli elementi del sistema operativo mobile, probabilmente per colmare il divario che c’è tra gli attuali sistemi operativi iOS e OS X.

Forse l’esempio più chiaro di come questi nuovi elementi verranno introdotti, proviene dalla sezione del brevetto che descrive come  “scavare un buco” nell’interfaccia, all’interno del quale potremo trascinare rapidamente un file. Il file in questione potrebbe quindi essere cestinato, compresso, oppure ancora inserito in una directory. Inoltre Apple ha descritto altri metodi simili a questo, come quello che permette di aprire una botola o una finestra attraverso nuovi gesti.

L’immagine sovrastante descrive invece la possibilità di creare un globo 3D cerchiando vari elementi e di “versare” i file selezionati da un dispositivo ad un altro – che ricorda un po’ allo scambio di file con l’applicazione Bump. Queste due gesture fanno perciò pensare ad una funzione nativa che permette lo scambio di file tra due dispositivi iOS.

L’ultima immagine fa riferimento ad una sezione del brevetto che descrive la possibilità di nascondere un elemento dall’interfaccia con uno slide verticale di tre dita dall’alto verso il basso. La gesture potrebbe essere accompagnata da varie animazioni come ad esempio una finestra tagliata in tre che si dissolve lentamente.

Con queste nuove divertenti – a tratti bizzarre – gesture, Apple cerca di introdurre alcune funzioni essenziali in iOS, e lo fa in un modo davvero originale, cercando sempre di distinguere i suoi prodotti dalla concorrenza.

Via | PatentlyApple

Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

Continua a leggere..

Back to top button
Close

Stai utilizzando un AdBlocker


iSpazio è un portale gratuito, supportato da Pubblicità. Non faremo mai pagare i nostri utenti per leggere le Notizie.

Le pubblicità su questo Blog non sono mai state di tipo invasivo e sono davvero poche, posizionate in maniera tale da non arrecare disturbo. Qui NON TROVERAI MAI Pubblicità Video, Pubblicità con riproduzione automatica oppure Pubblicità che si sovrappongono allo schermo!

Per tutti questi motivi, ti invitiamo a disattivare il tuo AdBlocker soltanto su questo sito per continuare la navigazione. Grazie di cuore!

Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.